ANCHE DELLE SEMPLICI BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE POSSONO DIVENTARE UN POTENTE PIATTO AFRODISIACO. BASTA SCEGLIERE GLI INGREDIENTI GIUSTI: UN ESEMPIO? L’ODORE E IL SAPORE INVITANTI DELLO ZENZERO.

Sesso e barbecue: un binomio niente male. Soprattutto se ad accendere la passione è la stessa griglia. O meglio, la carne che ci sta sopra. Ma per far sì che questo sia possibile è necessario ricorrere agli ingredienti giusti. Un esempio? Semplice, lo zenzero. Molte ricerche scientifiche avrebbero dimostrato che questa spezia dal gusto orientale abbia delle eccezionali proprietà afrodisiache in grado di risvegliare il desiderio femminile e potenziare la virilità maschile. Insomma, un metodo del tutto naturale per aumentare le vostre prestazioni, tanto sopra la griglia quanto sotto le lenzuola. Un’idea per sfruttare al meglio questo potente alleato – sotto molti i punti di vista – ce la fornisce Weber: braciole di maiale al barbecue con arancia e, appunto, zenzero. E se proprio su di voi non dovesse funzionare, avrete quanto meno “goduto” per la squisitezza del vostro piatto.

braciole-crude

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE CON ZENZERO E ARANCIA

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE: LA “MAGIA” DELLO ZENZERO

Il legame tra cibo e sesso risale alla notte dei tempi ed è ormai riconosciuto persino dalla comunità scientifica (o almeno una parte di essa). E tra tutti gli alimenti in grado di favorire l’eccitazione maschile e femminile grazie alle particolari proprietà possedute, lo zenzero è ritenuto uno dei più efficaci. Sono molti infatti a ritenere che i suoi effetti siano talmente forti da somigliare a quelli del viagra. I cinesi in passato lo utilizzavano persino per curare l’impotenza maschile o aiutare qualche anziano non più troppo reattivo. Insomma, utilizzarlo in cucina ci permette di trasformare le nostre ricette in veri e propri elisir di lunga vita… sessuale.

fresh-ginger-for-sale-grade-aaa

BRACIOLA DI MAIALE – LO ZENZERO

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE: GLI INGREDIENTI PER LA VOSTRA “CALDA” SERATA

Per preparare questo piatto tanto buono quanto utile per garantire il gran finale alla vostra serata vi occorreranno pochi semplici ingredienti: braciola di maiale alte almeno 2 cm (una a persona), olio di semi, sale grosso e pepe fresco macinato. Per quanto invece riguarda la marinata, vero antidoto in questione, dovrete procurarvi 25cl di succo d’arancia, un cucchiaino di aglio tritato, un cucchiaino di olio di sesamo, mezzo cucchiaino di sale grosso, un pizzico di peperoncino rosso in polvere (fedele compagno dello zenzero nella missione “afrodisiaca”) e infine, il protagonista di questa vostra pozione dell’amore, due cucchiaini di zenzero fresco grattugiato.

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE: PREPARARSI PER L’APPUNTAMENTO CON LA GRIGLIA

Come ogni grande appuntamento che si rispetti bisogna iniziare a prepararsi con largo anticipo. Prima di tutto preparate la marinata mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola. Una volta fatto ciò, mettete le braciole in una capiente busta di plastica ermetica e versate la marinata. Fate uscire tutta l’aria dalla busta e chiudete bene. Agitate senza troppa veemenza la busta più volte per distribuire la marinata e lasciate in frigo per 1-2 ore, girando la busta di tanto in tanto. Solo così le vostre braciole assumeranno il giusto gusto per rendere ancora più “caldo” il vostro barbecue.

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE: L’IMPORTANZA DEI PRELIMINARI

Molti aspetti portano ad accomunare, nell’immaginario comune, sesso e barbecue: il colore della carne viva, il rumore che fa una volta poggiata sulla griglia rovente. Tutti elementi che renderanno la vostra serata ancor più interessante. Mai avere fretta però, i preliminari sono importanti. Quindi, prima di ogni altra cosa preparate con cura un fuoco a due zone per una cottura a fuoco vivace. Una volta fatta questa operazione sgocciolate le braciole di maiale e mettete da parte la marinata. Oliatele leggermente e conditele con sale e pepe. Lasciatele riposare per 20-30 minuti prima di cuocerle. Nel frattempo, versata la marinata in una piccola casseruola, portate a ebollizione e fate bollire per 30 secondi. Togliete il pentolino dal fuoco e tenete il vostro “antidoto” a portata di mano.

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE

BRACIOLE DI MAIALE AL BARBECUE: NEL VIVO DELLA PREPARAZIONE

A questo punto sarete finalmente pronti per dare il via alle danze: spazzolate la griglia di cottura e grigliate le braciole di maiale per 3-5 minuti a fuoco vivace diretto, con il coperchio chiuso per quanto possibile, girandola una volta o due. Spostatele a fuoco vivace indiretto e proseguite la cottura per 3-5 minuti, girandole una volta o due fino a quando sono sode ma ancora rosate al cuore. Per essere certi che lo zenzero compia il suo dovere, spruzzate di tanto in tanto le braciole con la marinata durante la cottura. Ed ecco pronte le vostre braciole dal gusto afrodisiaco: lo zenzero grazie al suo odore inebriante e al suo aroma caldo e pungente saprà trasportarvi in Oriente e travolgervi in un vortice di passione.

di Davide Perillo 2 febbraio 2017