UN NOSTRO COLLABORATORE CI SPIEGA PERCHE’ LE SAGRE IN PUGLIA SONO LE MIGLIORI D’ITALIA (PER LUI)

La voglia di andare in vacanza ci accompagna tutto l’anno e il motivo è semplice. Viaggiare ci rende curiosi ed entusiasti come ragazzini. Ma se manca tempo o denaro e siamo costretti a restare a casa, non disperiamo, anzi rallegriamocene, perché anche le radici sanno sorprendere.

Un soggiorno in Puglia, ad esempio, è una miniera inesauribile di soddisfazioni. Gastronomia mare cultura. Musica paesaggi architettura e tanta bella gente. Basta visitare un qualsiasi paesino per rendersene conto. Io quest’anno ho scelto di recarmi a Santeramo, dove tra il 25 e il 27 agosto si è tenuta la sagra della carne arrosto.

Ci sono andato un po’ per vocazione giornalistica un po’ per amor patrio. E ho stilato un elenco di sette motivi per i quali in Puglia si trovano le migliori sagre d’Italia.

Sette motivi per visitare le sagre in Puglia – Santeramo, Piazza Garibaldi

 7 MOTIVI PER CUI LE SAGRE IN PUGLIA SONO LE MIGLIORI : IL TRASPORTO PUBBLICO

Sabato 26 agosto. Da Manfredonia a Foggia in macchina accompagnato da un amico.  Alle 8:30 sono salito sul regionale diretto a Bari dove ho preso il cambio per Gioia del Colle. Sotto il sole cocente, confesso, sarei andato in confusione se il controllore non mi avesse indicato per tempo la fermata dell’autobus.

Questo, più che un sostitutivo delle Ferrovie dello Stato, sembrava un pulman da turismo, tutto bianco come una mozzarella. A Santeramo mi ci ha portato in soli venti minuti, nonostante avanzasse cauto sulla strada stretta e puntellata di dossi. Ecco il primo punto a favore delle sagre in Puglia. Se manca l’auto, potete visitarle utilizzando il trasporto pubblico.

Sette motivi per visitare le sagre in Puglia – Santeramo, Palazzo Colonna

 7 MOTIVI PER CUI LE SAGRE IN PUGLIA SONO LE MIGLIORI : L’ACCOGLIENZA

Alle 12:30 finalmente a destinazione. Arrivato a Santeramo, ho scoperto un paesino pulito e ordinato. Mi ha subito colpito il bel prato della villa comunale, come pure l’ampio sagrato della chiesa madre e gli antichi palazzi signorili. Seguendo il corso, lastricato di bianco e in leggera pendenza, e passando poi per Piazza Garibaldi, il cuore del paese, sono giunto infine ad una stradina laterale.

Qui ad attendermi c’era Paola, giovane mamma e maestra delle prime colazioni. Il suo bed & breakfast sorge in un piccolo spiazzo con balconi così ravvicinati da poter parlare a tu per tu  coi dirimpettai. Poi in paese la gente è gentile. Sanno che sei un turista e si mostrano disponibili. Un altro punto a favore della Puglia. Bei paesini e mentalità aperta.

Sette motivi per visitare le sagre in Puglia – Un braciere ardente

 7 MOTIVI PER CUI LE SAGRE IN PUGLIA SONO LE MIGLIORI : LA CARNE

All’imbrunire, sceso in piazza, l’atmosfera si era fatta magica. Gli stand delle macellerie avevano già acceso le braci e l’odore della carne che si spandeva tutt’attorno, assieme ai ciocchi infuocati, mi inebriava i sensi. Ho resistito qualche minuto, poi ho incominciato ad assaggiare i piatti e ad allentare la cintura.

La carne equina, che qui in Puglia va forte, si conferma un prodotto unico per la sua bontà. Mi sono piaciuti in particolare le salsicce  e i panzerotti che non ti aspetti. Sì, perché a Santeramo i panzerotti non si preparano con la pasta fritta come succede da me nel Gargano, ma con carne tritata di cavallo, impanata e ripiena di sottilette e prosciutto.

Mi rammarico per aver solo ammiccato alla brasiliana (capocollo di maiale impanato) o di non aver assaggiato le famose braciole di cavallo al sugo. Ma in compenso ci ho dato dentro con l’arrosto misto (agnello, vitello, salsicce, hamburger e bombette). Unico cruccio il beveraggio: solo birra e niente vino purtroppo.

Sette motivi per visitare le sagre in Puglia – Un arrosto misto

 7 MOTIVI PER CUI LE SAGRE IN PUGLIA SONO LE MIGLIORI : MUSICA E CULTURA

La sagra della carne arrosto è stata una festa paesana di successo come ha dimostrato il notevole afflusso di gente, soprattutto il sabato. La kermesse è stata un’occasione per far festa. Almeno tre gruppi suonavano contemporaneamente in tre diversi punti del centro storico. 

La colonna sonora delle nostre mangiate? Swing, funk e blues, ottimi ritmi per scandire il crescente andirivieni di gente. Una mostra di quadri e la proiezione di un documentario al Palazzo Marchesale, sono state invece l’opportunità per godersi le ricchezze paesaggistiche delle Murge, tra cui spiccano le antiche masserie.

 7 MOTIVI PER CUI LE SAGRE IN PUGLIA SONO LE MIGLIORI : MONDANITÀ-TRANQUILLITÀ

A fine agosto ha fatto notizia la presenza di Madonna a Borgo Egnazia (BR). E l’imminente matrimonio della figlia dell’immobiliarista Sutton a Monopoli (BA). Anche tanti vip italiani  hanno scelto la Puglia per le loro vacanze. E in effetti d’estate la vita modana nella regione si fa intensa, soprattutto nel Salento, come raccontano le cronache di Melpignano e Galatina (LE). Ma per chi cerca relax non mancano spiagge e mare cristallino.

Inoltre, una delle caratteristiche dei paesini pugliesi è la vicinanza che li rende facilmente visitabili. Ma se aspettare un autobus non è nelle vostre corde potete  sempre chiedere ai Santermani quanto costa noleggiare un calesse.

Sette motivi per visitare le sagre in Puglia – Un carretto trainato da cavalli

GUARDA IL VIDEO 

Di Gianluca Bianchini 010/09/2017