ABBIAMO ASSAGGIATO PER VOI LA “TOMAHAWK UNIKA” LA BISTECCA DI BRONTOSAURO SELEZIONATA DA CENTRO CARNI COMPANY AZIENDA VENETA LEADER NEL SETTORE DELLA VENDITA E SELEZIONI DI CARNI PREGIATE. 

La Tomahawk che Centro Carni Company – azienda padovana leader nel settore della selezione e commercio di carne – ha inserito nella selezione “Unika” può essere tranquillamente definita un “ossimoro” carnivoro. Ad un aspetto imponente e molto tribale fa da controaltare una tenerezza e una succosità della carne molto, ma molto soddisfacente. Noi l’abbiamo assaggiata per voi. Ecco come è andata.

schermata-2017-05-19-alle-12-52-02

TOMAHAWK UNIKA

TOMAHAWK UNIKA : SELEZIONE DI CARNE BOVINA DI QUALITA’ 

Prima di raccontarvi la prova “assaggio” due parole vanno spese sulla “selezione Unika“, un linea di prodotti destinata ai canali di ristorazione professionale. E’ una selezione di carne bovina giovane che si rivolge ad un mercato  particolarmente attento. “Unika è una linea di carne selezionata in base ad oltre 100 anni di esperienza nel settore e lavorata nel rispetto delle più rigorose norme in materia di controlli“, racconta il sito internet di Centro Carni Company. Fatta questa premessa è giusto raccontarvi come è andato l’assaggio di questa succulenta bistecca. 

======= > CLICCA QUI E SCOPRI LA SELEZIONE UNIKA <======   

schermata-2017-05-19-alle-12-51-47

TOMAHAWK UNIKA

TOMAHAWK UNIKA : UNA SCOTTONA DI BLACK ANGUS PER CARNIVORI CONVINTI

Nei menù delle Steak House solitamente la Tomahawk viene definita “la Bistecca di Brontosauro” questo perchè l’aspetto è davvero simile alla bistecca che i Flinstons consumavano in compagnia dei dinosauri.

In realtà questo imponente taglio di carne che vi mostriamo in foto (diffiiclmente inferiore al kilo) proviene da una Scottona Polacca, una tipologia di carne tra le più apprezzate e pregiate.

Centro Carni Company seleziona i capi migliori da alcuni allevamenti irlandesi o polacchi ( terre dove il microclima è propizio e i prati sono verdi e ricchi di minerali) e li porta in Italia per completare quello che tecnicamente viene definito ” finissaggio” ( si alimenta l’animale con una dieta studiata ed equilibrata secondo le migliori tradizioni italiane)

dsc_0685

TOMAHAWK UNIKA

TOMAHAWK UNIKA : UNA PAROLA PER DESCRIVERLA 

Deliziosa. La Tomahawk che abbiamo cotto sul nostro Weber Q 1200 – un barbecue a gas molto agile e performante –  ha soddisfatto tutti gli standard che gli amanti di tagli del genere richiedono. La frollatura con il metodo Wet Aging le conferisce una tenerezza elevata, mentre la marezzatura ha il giusto equilibrio carne-grasso (e qui si vede che l’animale è stato nutrito con cura e tenuto lontano dagli standard degli allevamenti intensivi). In cottura abbiamo accuratamente evitato di incorrere in quegli errori  che causano l’effetto lesso.

schermata-2017-05-19-alle-15-15-20

In conclusione il test che abbiamo fatto su questo particolare prodotto gastronomico ci conferma quanto andiamo dicendo da anni. Una bistecca buona è quella bistecca che alla base ha lo studio di ogni singolo dettaglio, investimenti mirati in termini di tempo e risorse umane, utilizzo di materie prime di qualità, ricerca continua e confronti costanti con gli addetti ai lavori. Dice il saggio: senza base non c’è altezza. Ecco spiegata quindi “l’altezza” dei prodotti Unika. Con una base del genere non poteva essere altrimenti. 

di Silvestro Roscioni 19 Maggio 2017