SOLE, MARE E CITTÀ INCANTEVOLI SONO NIENTE A CONFRONTO DEI SUOI PIATTI: PORTAGOLLO E BARBECUE È UN BINOMIO PERFETTO TUTTO DA ASSAPORARE.

Sole, mare, colori vivaci. Il Portogallo è una nazione tutta da scoprire, piena di attrazioni e vicoli variopinti da scoprire. Camminando per le sue strade capita spesso di restare incantati a guardare un panorama, il sole che sprofonda nel mare, i rumori di una città viva. Ma poi, quasi all’improvviso, è un’altra sensazione a destare la nostra attenzione: un profumo, un incantevole sentore di pesce, poi di carne, tutti rigorosamente trasportati da un fumo soave di brace. E le nostre narici già si infiammano. Una sensazione che sale su fino alla testa e poi riscende alla bocca, stuzzicando il palato. Inevitabilmente vi ritroverete con l’acquolina in bocca e cercherete disperatamente questi incantevoli piatti. Perché Portogallo e barbecue compongono insieme un binomio perfetto da scoprire nei suoi migliori piatti.

sardinhas_assada

PORTOGALLO E BARBECUE: SARDINAS ASSADAS

1 – PORTOGALLO E BARBECUE: SARDINHAS ASSADAS

Una ricetta molto diffusa nelle città di mare che si affacciano sull’Oceano Atlantico, le Sardinhs assadas sono uno dei piatti più amati dai portoghesi . Impossibile andare a Lisbona e non assaggiare queste sardine. Un vero e proprio mix di freschezza del mare combinata con la cottura sul barbecue. Possono essere gustate nei ristoranti ma anche per strada, tipiche soprattutto durante i festeggiamenti di Santo Antonio nel mese di giugno. Servite su fette di pane al mais o su peperoni grigliati, il vero segreto per gustare a pieno il loro sapore è quello di irrorarle abbondantemente con olio di oliva. Un piatto da leccarsi i baffi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

PORTOGALLO E BARBECUE – POLLO PIRI PIRI


2 – PORTOGALLO E BARBECUE: POLLO PIRI PIRI

Guai pensare che i portoghesi siano solo dei “mangiatori di pesce”. Da buona popolazione latina, la carne non può mancare sulle loro tavole. Tra i piatti tipici troviamo il Pollo Piri Piri, una variante del famoso Churrasco sudamericano. Una ricetta conviviale che secondo la tradizione portoghese, patria di origine, prevede che ognuno “strappi” la propria parte direttamente dal pollo. Semplice da preparare e altrettanto da divorare, questo piatto è perfetto da condividere con gli amici nelle serate estive o per riassaporare il clima vacanziero.

PORTOGALLO E BARBECUE: CALAMARI RIPIENI ALLA GRIGLIA

PORTOGALLO E BARBECUE: CALAMARI FARCITI ALLA GRIGLIA

3 – PORTOGALLO E BARBECUE: CALAMARI FARCITI ALLA GRIGLIA

Una ricetta gustosa è quella dei calamari farciti alla griglia. Un piatto semplice da preparare apprezzato dai portoghesi come dai turisti che affollano le strade da Porto a Lisbona. Il loro ripieno morbido, ottenuto mischiando i tentacoli sminuzzati e il burro, e il sapore dato dalla cottura sulla griglia vi lascerà a bocca aperta. Impossibile rinunciarvi durante una vacanza nei territori lusitani.

PORTOGALLO E BARBECUE - ESPETADAS

PORTOGALLO E BARBECUE – ESPETADAS

4 – PORTOGALLO E BARBECUE: ESPETADAS

Con l’Espetada si torna alle ricette che un carnivoro non può che adorare. Originario dell’isola di Madeira, anche questo è rappresenta un altro dei piatti tipici portoghesi da preparare al barbecue. Si tratta di grossi pezzi di carne insaporita con aglio e sale ed infilzata tradizionalmente in rametti di alloro, abbastanza verdi e robusti da permettere la cottura sulla brace. Nella preparazione di questo piatto vengono utilizzati sia manzo che maiale e, talvolta, persino l’agnello. Una delizia di spiedino da gustare in ogni occasione, dalle cene con i parenti a quelle con gli amici, guardando una partita di calcio davanti alle prodezze dei propri campioni.

PORTOGALLO E BARBECUE -

PORTOGALLO E BARBECUE – BACALHAU ASSADO

5 – PORTOGALLO E BARBECUE: BACALHAU ASSADO

Questo è forse uno dei piatti più famosi della cucina portoghese. A tenergli testa in fatto di fama, solo un altro simbolo lusitano come Cristiano Ronaldo. Per prepararlo, occorre arrostire (assar) sulla griglia il baccalà. Il segreto per la sua riuscita, secondo la tradizione lusitana, sta nel toglierlo di quando in quando dal fuoco e metterlo rapidamente in ammollo. Questo accorgimento gli consentirà di cuocere in maniera omogenea. Saporito da gustare accompagnato con un buon contorno di verdure – perché no, grigliate (si legga il seguente link per delle idee di ortaggi al barbecue) – non potrete far altro che perdervi tra le sue note di gusto.

Di Davide Perillo 11/7/2016