L’IRLANDA È CONOSCIUTA PRINCIPALMENTE PER UNA LUNGA TRADIZIONE LEGATA ALLA BIRRA. MA VICINO AI FIUMI DI GUINNESS SI TROVANO ANCHE GUSTOSI RICETTE DA CUCINARE RIGOROSAMENTE ALLA GRIGLIA ECCO 5 PIATTI DEL BARBECUE IN IRLANDA DA PROVARE

Passeggiare per le strade dell’Irlanda è un vero piacere. La musica dei violini lungo le vie, persone sempre allegre (e, diciamocelo, un po’ alticce), i pub con i tavoli di legno il cui profumo di birra si diffonde in ogni dove. E poi ci sono i suoi paesaggi: dal porto di Dublino, con quella sua aria rude e allo stesso tempo romantica, si passa ai Cliffs of Moher, le scogliere della costa occidentale, per non parlare delle verdi brughiere, del Bosco delle fate e degli Castelli che custodiscono le storie di questo popolo. Tra queste una delle più ricorrente riguarda Finnegan, il leprecano custode del tesoro che si trova là dove nascono gli arcobaleni.

Leggenda narra che dentro a quel magico pentolone vi siano monete d’oro e pietre preziose. Ma siamo proprio sicuri? Vista le passioni degli irlandesi non ci sarebbe da stupirsi se al suo interno fossero custoditi deliziose pietanze. Proviamo ad immaginare un pentolone pieno di carni e pesci grigliati. Chi non lo cercherebbe un tesoro così. Chi conosce bene gli irlandesi sa infatti che ci sono due cose cui non potrebbero mai rinunciare: no, non sono né monete né diamanti, ma cibo e birra.

Su quest’ultima probabilmente non ci sono dubbi e, nonostante l’enorme vastità, tutti si buttano a capofitto sulla “scura” più famosa del globo. È sulle pietanze che invece sorgono maggiori dubbi. Carne, pesce o verdure che siano si trovano in tutte le salse: zuppe, stufati e, come sempre il sacro Barbecue. E tra tutte le ricette, ve ne sono alcune che gli “irish griller” prediligono. Braciamiancora vi porta alla scoperta delle 5 ricette più gustose per il barbecue da provare in Irlanda.

BARBECUE IN IRLANDA: SALMONE CON SALSA ALL'ERBA CIPOLLINA

BARBECUE IN IRLANDA: SALMONE CON SALSA ALL’ERBA CIPOLLINA

1 – BARBECUE IN IRLANDA: IL SALMONE, DA PREPARARE IN TUTTE LE SALSE

Da Dublino a Cork, passando per Galway e Donegal, il salmone è in assoluto il pesce più presente nella dieta di un irlandese. Lo si trova nelle zuppe come la “Seafood chowder”, al forno e ovviamente non manca la versione al barbecue. Ma come scrisse l’irlandese James Joyce nel suo Ulisse, “Dio fece il cibo, ma certo il diavolo fece i cuochi” e i modi in cui viene servito il salmone ne sono la prova. Si passa dal tradizionale “Wild irish salmon” grigliato e accompagnato da un contorno di patate, fino alle versioni più elaborate come quella con la salsa all’erba cipollina  oppure la variante con la salsa champ. Queste ultime sono due creazioni di uno dei più noti chef del Nord Irlanda, Paul Rankin, che grazie alla sua abilità riesce a fondere tradizione e innovazione portando in tavola piatti gustosi.

“Adoro cucinare il salmone – afferma lo chef ogni volta in cui in tv si esibisce in uno show cooking – è un ingrediente base della cucina inglese e irlandese ed adoro ogni sfumatura del suo gusto”.  La prima delle due salse è composta da panna, senape di Digione, senape inglese, crema di rafano e succo di limone. Una salsa dal sapore delicato che non uccide il gusto del salmone ma lo impreziosisce donando gioia al palato. La “champ” è invece una salsa a base di patate, cipolla, sale, pepe bianco e panna da montare. Un contrasto delizioso e particolare per il vostro salmone, sia esso grigliato o no. Quale la versione migliore? A voi la scelta.

BARBECUE IN IRLANDA: SALMONE CON SALSA CHAMP

BARBECUE IN IRLANDA: SALMONE CON SALSA CHAMP

2 – BARBECUE IN IRLANDA: L’AGNELLO CON UN RETROGUSTO DI GUINNESS

Se il pesce più diffuso in Irlanda è senza alcun dubbio il salmone, con la stessa certezza possiamo affermare che per scovare la carne più apprezzata sia necessario volgere lo sguardo alle alle razze ovine. In particolar modo è l’agnello ad essere tra le carni più diffuse della Repubblica irlandese: costolette o cosce che siano, esistono numerose ricette per prepararlo. In ogni menù di Temple Bar, una delle strade più famose di Dublino, troverete una vasta scelta di piatti a base di agnello da gustare insieme alla vostra birra. E se proprio non volete confondere troppo i sapori, ecco il piatto che fa per voi: “Guinness brined bbq lamb”, in altre parole agnello cotto nel barbecue e marinato con la più famosa stout del mondo, la Guinness appunto. Il particolare gusto dalle note amarognole della birra non farà altro che esaltare e contrastare il dolce sapore dell’agnello. Una combinazione perfetta per accompagnare le vostre serate nei tipici locali un po’ bettola un po’ retrò che caratterizzano i paesi di questa incantevole nazione.

BARBECUE IN IRLANDA: GUINNESS BRINED LAMB

BARBECUE IN IRLANDA: GUINNESS BRINED LAMB

3 – BARBECUE IN IRLANDA: COSCIA D’AGNELLO IN SALSA ALLA MENTA

Se ancora non fosse chiaro che l’Irlanda non è solo Angus, ecco un’altra ricetta pronta a dimostrare l’amore che questa popolazione prova verso la carne di agnello. In particolar modo è in Connemara che si alleva la razza più nota della nazione la cui carne rapisce il cuore di ogni amante del bbq. E proprio nella costa occidentale, quella dove si apre la baia di Galway e che volge lo sguardo all’oceano, nasce una ricetta particolare dove a farla da padrone è la salsa alla menta. Un condimento particolare e forte che non toglie sapore alla carne ma la rende ancor più appetitosa. Per prepararla è sufficiente unire la menta fresca tritata con dello zucchero, acqua calda, aceto di vino bianco e lasciar riposare il tutto per circa 20 minuti. Adatta per servire ogni taglio di questa carne gustosa, in particolar modo per accompagnare la coscia dell’agnello, parte dal gusto deciso. Per apprezzarla al 100% bastano poche semplici mosse: acquistare i biglietti aerei e gustarla di fronte allo spettacolare paesaggio che la costa Ovest offre.

BARBECUE IN IRLANDA: COSCIA DI AGNELLO CON SALSA ALLA MENTA

BARBECUE IN IRLANDA: COSCIA DI AGNELLO CON SALSA ALLA MENTA

4 – BARBECUE IN IRLANDA: “MAPLE RIBS”, LE COSTOLETTE CON LO SCIROPPO D’ACERO

Gli iralndesi sono veri e propri carnivori, appassionati sì di agnello, ma con la fissa per tutte le carni e le “Maple Ribs” ne sono la prova concreta. Qui le costolette di maiale sono forse tra le più gustose nella classifica dei barbecue d’europa. La carne, già di per sé squisita, viene qui trattata come una vera e propria opera d’arte. Il gusto agrodolce ricorda quello spesso presente nell’american barbecue. A conferire questo particolare sapore è lo sciroppo d’acero, molto utilizzato nei paesi anglosassoni. Nell’immaginario comune accompagna pancake o mele caramellate. In realtà sono molte le ricette a base di carne in cui questo dolcificante naturale viene utilizzato. Allo sciroppo d’acero si possono aggiungere cardamomo, zenzero, pepe in grani e Guinness. Ne esistono molte varianti, ognuna con una propria particolarità. Semplici da realizzare anche a casa le maple ribs sono un piatto da gustare e divorare. Non credete?

BARBECUE IN IRLANDA: MAPLE RIBS

BARBECUE IN IRLANDA: MAPLE RIBS

5 – BARBECUE IN IRLANDA: SPIEDINI DI AGNELLO ALLE SPEZIE

E dopo il salmone ecco un’altra ricetta dello chef nord-irlandese Paul Rankin, ma stavolta a base di carne. Si tratta ovviamente di agnello ma questa volta, per imitare le gesta dello chef Rankin, è necessario procurarsi una spalla di agnello irlandese disossata da tagliare a cubetti ed infilzare in lunghi spiedini. Sarà compito di cumino, semi di coriandolo macinato, pepe nero insieme al prezzemolo a alla menta dare un tocco particolare e gustoso agli spiedini. Una rivisitazione, quella dello chef, dei più tipici spiedini d’agnello presenti nei menù di ogni locale irlandese. L’Irlanda è una nazione incantevole, gli irlandesi persone amichevoli e dal cuore grande, ma i piatti da preparare al barbecue sono unici, come dimostrano queste 5 gustose ricette. E come disse il noto scrittore irlandese George Bernard Shaw: “Non c’è amore più sincero di quello per il cibo”. E la cura con cui preparano i loro barbecue in Irlanda, ne è la prova.

di Davide Perillo 15/11/2016