OGNI GRILLER SERIALE HA BISOGNO DI ALCUNI STRUMENTI PER COMPIERE LE SUE MAGIE DI FRONTE A UNA GRIGLIA: ECCO I DIECI UTENSILI PER IL BARBECUE INDISPENSABILI NELLE VOSTRE BRACIATE.

Ricordate Harry Potter, il giovane mago che per anni ha incantato grandi e bambini con la sua storia? Il suo viaggio nel mondo magico iniziò con l’acquisto di tutti gli accessori necessari per fare pozioni e incantesimi: bacchetta, pentolone, bilance e manuali di magia. Ecco, proprio come il maghetto più famoso di tutto il mondo, anche ogni griller è chiamato a compiere delle magie culinarie (anche se Maillard ha dimostrato che di magico c’è ben poco). E proprio come il giovane Potter, non può fare le sue “magie” senza i necessari strumenti. Ecco che Braciamiancora vi propone una lista completa contenente i dieci utensili indispensabili per il barbecue, che ci indica, tra le altre fonti, anche  “La Bibbia del barbecue Weber”, un libro indispensabile per ogni griller seriale. Altro che manuale di magia.

couv_bibbia__95363

UTENSILI PER IL BARBECUE – LA BIBBIA DEL BARBECUE WEBER

1 – LE PINZE

Come un mago usa la bacchetta, così ogni braciamatore non può fare a meno delle pinze. E spesso una sola può non bastare. I veri maghi del barbecue infatti, nel proprio arsenale, ne tengono almeno tre: una per collocare e spostare il cibo crudo sulla griglia; un’altra, pulita, per togliere gli alimenti pronti; e infine, una terza pinza per poter spostare i carboni e gestire la brace durante la cottura.

2 – LE SPAZZOLE

Fondamentali per curare la pulizia delle vostre griglie. Sono preferibili spazzole con il manico lungo e setole in acciaio inossidabile o di stagno. Quando vi accorgerete che la lunghezza delle setole è accorciata della metà, sarà arrivato il momento di sostituirle. E ricordate che pulendo la griglia prima e dopo averla utilizzata, non avrete (quasi) più problemi di residui che rimangono attaccati al metallo. In questo modo eviterete che le vostre bistecche prendano il gusto del pesce cucinato il giorno prima.

WEBER_Balkon_0041

UTENSILI PER IL BARBECUE – Foto Weber

3 – IL VASSOIO DI COTTURA FORATO

Maghi sì, ma fino a un certo punto. Per aumentare le proprie abilità basta ricorrere a semplici stratagemmi. Come evitare di far cadere prodotti delicati (filetti, verdure affettate o alimenti particolarmente fini) sotto la griglia di cottura basterà utilizzare il vassoio forato. Sarà sufficiente preriscaldarlo e ogni alimento verrà cotto alla perfezione e aromatizzato dal fumo.

4 – LA CIMINIERA D’ACCENSIONE

Dove la magia non arriva ci pensa la ciminiera d’accensione. Questa consente di avviare la combustione del carbone in modo rapido e senza inquinare l’ambiente. Meglio optare per un modello che possa contenere circa 40-50 bricchetti con un manico termo-resistente, per poterlo gestire senza nessun tipo di problema e una maniglia di cortesia pieghevole e orientabile verso l’alto per travasare il carbone ardente sulla griglia del braciere.

WEBER_Starnberg_Villa_0177

UTENSILI PER IL BARBECUE – Foto Weber

5 – IL TERMOMETRO A LETTURA ISTANTANEA

Se non siete indovini, questo fa proprio al caso vostro. A molti è capitato almeno una volta di cuocere troppo un prelibato pezzo di carne, buttando al vento tempo, cibo e denaro. Il termometro elettronico permette di conoscere con precisione la temperatura degli alimenti durante la cottura così da sapere quando la vostra pietanza è pronta per essere portata in tavola. Per ottenere delle misure affidabili è consigliabile infilare la sonda al centro del vostro pezzo di carne, nella parte più spessa, ma senza toccare l’osso, perché è un conduttore di calore.

6 – IL VASSOIO DA LAVORO

Per non avere problemi durante tutte le fasi del vostro barbecue, non potete fare a meno di un vassoio da lavoro di medie dimensioni: vi servirà da piano di lavoro portatile e vi sarà molto utile per condire il cibo con olio e spezie. E per posare gli alimenti già cotti, anche un piatto di metallo può essere ugualmente utile.

WEBER_Tegernsee_0133

UTENSILI PER IL BARBECUE – Foto Weber

7 – IL PENNELLO

Manico in legno o in plastica. Setole naturali o sintetiche. Di pennelli da cucina ne esistono di vari tipi. Ormai si trova anche la versione con il manico di metallo e le setole in silicone, la cui estremità forma una pallina che trattiene i liquidi da applicare. Tra i vantaggi di questi pennelli “high-tech”, quello di poterlo lavare direttamente in lavastoviglie, a differenza degli altri che invece vanno puliti necessariamente a mano.

8 – I GUANTI ISOLANTI

Per evitare di incorrere in incidenti mentre cerchiamo di dominare il fuoco, basterà procurarsi dei buoni guanti isolanti. Indispensabili per proteggere le mani e gli avambracci quando si sposta la brace, una volta provati non riuscirete più a farne a meno. Meglio scegliere un modello di qualità, essendo necessario lavarli molto spesso. Tra i modelli più utilizzati, quelli in silicone per barbecue, molto comodi da pulire (basta passare una spugna), anche se i guanti in tessuto isolante consentono una maggiore agilità dei movimenti.

MasterTouchGBS_14501004_GBSWafflePan8849_Waffles

UTENSILI PER IL BARBECUE – Foto Weber

9 – LE SPATOLE

Indispensabili come lo è una bacchetta per chiunque si definisca un mago. Meglio scegliere un modello di spatola a manico lungo e una a paletta, perché consentono di sollevare gli alimenti con più facilità. La paletta deve essere larga almeno 10 centimetri, per avere maggior controllo e gestione sui vostri alimenti. Inoltre avrete bisogno di una spatola molto larga per girare i pesci interi per evitare di distruggerli.

WEBER_Balkon_0039

UTENSILI PER IL BARBECUE – Foto Weber

10 – GLI SPIEDINI

Impossibile farne a meno. Gli spiedini di bambù e di legno sono economici ma hanno dei punti deboli: devono essere immersi nell’acqua almeno 30 minuti prima di usarli, per evitare che brucino o in alternativa, vanno congelati in anticipo all’interno di in una busta di plastica, dopo averli lasciati a mollo. Altrimenti potrete sempre utilizzare spiedini di metallo, piatti o doppi: questi ultimi eviteranno che i pezzi infilzati ruotino quando si gira lo spiedino, consentendovi di cuocerli in modo uniforme.

di Davide Perillo 09/04/2016

LEGGI ANCHE CON IL BARBEQUE WEBER Q1200 SI REALIZZA IL SOGNO DI TUTTI NOI: PORTARE IL BARBECUE OVUNQUE

Weber1200

LEGGI ANCHE I BARBECUE PIU’ STRANI DEL MONDO (SUI QUALI PUOI COMUNQUE CUOCERE UNA BISTECCA)

steer grill