NEI FILM DI BUD SPENCER LE MANGIATE PANTAGRUELICHE HANNO SEMPRE AVUTO UN RUOLO DI PRIMO PIANO: ECCO PERCHE’ CI PIACERANNO SEMPRE TANTO

I film di Bud Spencer e Terence Hill scorrevano su due binari: scazzottate infinite e super abbuffate senza limiti. Nelle prime non scorreva mai il sangue, nelle secondo scorreva sempre tanto vino. Dopo la scazzottata c’era la mangiata. O viceversa. Qualunque fosse la formula il risultato era sempre lo stesso: ognuno di noi avrebbe dato chissà cosa per sedersi a tavola con loro due.

Schermata 2016-06-28 alle 10.08.15

le abbuffate di Bud Spencer

LE ABBUFFATE DI BUD SPENCER : UNA GENERAZIONE CRESCIUTA A BIRRA E SALSICCE

Diciamoci la verità: quanti di noi vorrebbero giocarsi qualcosa a birra e salsicce? Una di quelle scommesse che poi, vuoi o non vuoi, non facciamo mai. Nel film “Altrimenti ci arrabbiamo” il mitico Bud Spencer sfida Terence Hill: teatro della abbuffata una birreria in un Luna Park, chi mangia più salsicce vince e si porta a casa la vincita (la mitica Dune Buggy giallo rossa). Ma sul più bello entrano nel locale i soliti cattivi e  la sfida viene interrotta. A noi è rimasta una domanda senza risposta: chi avrebbe vinto?

Schermata 2016-06-28 alle 10.02.51

le abbuffate di Bud Spencer

LE ABBUFFATE DI BUD SPENCER : VADE RETRO GALATEO 

Chi come noi è allergico ai ristoranti gourmet eccessivamente ossequiosi nei confronti dei clienti avrà esultato vedendo la scena in cui Bud Spencer getta una caraffa d’acqua sulla omelette flambé. Non so voi ma io ho sempre sognato di farlo. Come ho sempre sognato di mangiare una aragosta con le mani e fare un mix di caviale e salmone nel migliore champagne e bere  il tutto in un sorso solo.

Schermata 2016-06-28 alle 10.03.36

le abbuffate di Bud Spencer

LE ABBUFFATE DI BUD SPENCER : A TAVOLA CON IL NEMICO 

In “Io sto con gli ippopotami” Bud Spencer si ritrova a pranzo con un gruppo di cattivi che più cattivi non si può. Forse è una delle abbuffate più strepitose della storia del cinema italiano. In quel tavolo scorrevole arriva di tutto. Il messaggio è chiaro: mangiare è una cosa seria. Anche se hai di fronte un cattivone che vuol farti la pelle. Per le botte si aspetta il dessert.

Schermata 2016-06-28 alle 10.05.03

le abbuffate di Bud Spencer

LE ABBUFFATE DI BUD SPENCER : NELLE PEGGIORI BETTOLE LE MEGLIO MANGIATE

In “Non c’è due senza quattro” Bud Spencer e Terence Hill, simpatiche canaglie che si inventano la qualunque per sbarcare il lunario, si ritrovano a vestire i panni di due ricconi ai quali assomigliano tantissimo. Solo che anziché seguire il copione consigliato e andare a cenare nei migliori ristoranti se ne vanno in una delle peggiori bettole della città. Risultato: cazzotti, mangiate e risate. La rivincita del mangiar rozzo.

Schermata 2016-06-28 alle 10.07.54

le abbuffate di Bud Spencer

LE ABBUFFATE DI BUS SPENCER: LA FELICITA’ IN UNA SCODELLA DI FAGIOLI

Guardando i film western di Bud Spencer e Terence Hill abbiamo imparato una cosa: la felicità si trova anche – e sopratutto – dentro una padella piena di fagioli e in un tozzo di pane secco. Guardando quelle scene ho sempre pensato che quei fagioli fossero buonissimi. Ho chiesto a mia madre per anni di prepararmi “I fagioli alla Bud Spencer”. Inutilmente.

Schermata 2016-06-28 alle 10.00.20

le abbuffate di Bud Spencer

LE ABBUFFATE DI BUD SPENCER : MERENDA CON LA BANANA

Intere generazioni di bambini hanno iniziato a fare merenda con una banana grazie al mitico “Banana Joe”. In quel film la banana diventa la migliore amica dell’uomo, il miglior prodotto da utilizzare in cucina. Guardando quel film si alzava forte un messaggio: più banane meno merendine.

Schermata 2016-06-28 alle 10.11.50

le abbuffate di Bud Spencer

di Donatella Carriera  28/06/2016