•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SU INSTAGRAM RACCONTIAMO IL DIETRO LE QUINTE DI BRACIAMIANCORA FATTO DI ANEDDOTI, STORIE SIMPATICHE, IMPRECISIONI E LANCIAMO MOMENTI DI CONFRONTO PER ARDERE SEMPRE DI PIU’ INSIEME A VOI

Avete Instagram? Bene! Allora seguiteci: @braciamiancora_official e passa la paura. Ma sopratutto inizia il divertimento. Per chi non lo sapesse da circa un anno siamo sbarcati su Instagram, il social centrato sulle fotografie. Siamo arrivati tardi per un semplice motivo: eravamo impegnati a fare altro.

CLICCA QUA PER SEGUIRCI SU INSTAGRAM 

profilo instagram @braciamiancora_official

Tra la pagina Facebook (che nel periodo 22 novembre 2018 – 22 dicembre 2018 ha raggiunto oltre tre milioni di persone ), il sito e il canale Youtube il lavoro non ci è mai mancato. Ci siamo dovuti organizzare ed ora siamo belli e fumanti anche sul social del momento.

La gallery su @braciamiancora_official

IL PROFILO INSTAGRAM DI BRACIAMIANCORA : IL DIETRO LE QUINTE NELLE STORIE 

Instagram permette di veicolare contenuti diversi dagli altri social (altrimenti non avrebbe avuto un successo tale) e il pubblico che ci si affeziona ha modi di interagire diversi, ad esempio, da chi preferisce Facebook. Non che uno sia migliore dell’altro, no, sono semplicemente diversi.

Una delle funzioni più apprezzate dagli utenti di Instagram sono le storie, una funzione che permette in modo rapido e easy di raccontare la propria quotidianità. Quella sgranata, piena di difetti ma sincera e genuina. Abbiamo allora colto questa opportunità narrativa e iniziato a raccontare il “dietro le quinte” di Braciamiancora.

Storia

IL PROFILO INSTAGRAM DI BRACIAMIANCORA: DIVERTIRSI RACCONTANDO UN  MONDO

Come nasce un articolo? Come si organizza uno dei nostri video? Che succede prima di scattare una foto da pubblicare su Facebook? Cosa ci diciamo prima di registrare un video? Il dietro le quinte, spesso e volentieri, è sporco, impolverato, impreciso. Non tutti apprezzano contenuti poco chiari.

storia backstage video

Su Facebook e su Youtube chi ci segue preferisce contenuti puliti e ben organizzati. E li vogliono perchè su questi canali abbiamo sempre lavorato per confezionare prodotti fruibili e godibili. Instagram rende possibile mostrare l’imperfezione e il nostro backstage e non poteva certo farci sfuggire l’occasione per raccontarvi il meraviglioso mondo della cottura a fuoco vivo anche da queste altre angolazioni.

di Alberto Incerti – 06 gennaio 2019