DAL NASO ELETTRONICO ALLA PASTIGLIA INTELLIGENTE : ECCO COME PREVENIRE LE INTOSSICAZIONI ALIMENTARI

LA CARNE E’ ANDATA A MALE? IL PESCE E’ GUASTO? ECCO LE INNOVAZIONI CHE AIUTERANNO I CONSUMATORI A PREVENIRE LE INTOSSICAZIONI ALIMENTARI E IN ISRAELE STA PER ARRIVARE LO SCANNER ANTIPESTICIDI

di Michele Ruschioni per Ofcs.report 

Si chiama FoodSniffer ed è una invenzione destinata a rivoluzionare il concetto di conservazione degli alimenti e a contribuire a migliorare la sicurezza alimentare dei consumatori. Nonostante sembri uscito direttamente dal laboratorio di Archimede Pitagorico questo naso elettronico, così lo hanno ribattezzato in molti, è in realtà frutto di un lavoro durato due anni e finanziato quasi completamente dall’Unione Europea.

Oggi il prodotto è presentato come proprietà di una società lituana. Il FoodSniffer, grande come un normale telecomando per la televisione, in Italia costa circa 120 euro.

E’ in grado di comunicare dati precisi su come siano stati conservati gli alimenti, con particolare attenzione alla carne e al pesce che rappresentano le categorie merceologiche più a rischio.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO SU OFCS.REPORT