IN VINO NUDITAS: LA SINGOLARE INIZIATIVA PER PROMUOVERE IL VINO FRIULANO

IL PIU’ GRANDE DISTRIBUTORE DI VINO IN RUSSIA, SIMPLE, COMMISSIONA LO SPOT. IL VIDEO DESTINATO AI SOLI CLIENTI DIVENTA VIRALE E SCATENA LA POLEMICA.

 In realtà si tratta di una sorta di backstage di un calendario pubblicato per l’azienda in questione ma è diventato ormai di ampia diffusione. Il video ha per protagoniste modelle nude, ammiccanti, bellissime che simulano  la vendemmia, la pigiatura dell’uva con i piedi, parlottano, sorridono, si sfiorano, vengono riprese in pose anche improbabili o distese in spazi incerti,vestite solo da una coroncina di fiori e foglie.

Probabilmente l’iniziativa pubblicitaria ha riscontrato un clamore maggiore a quello che ci si aspettava. Sul web molti estimatori del vino hanno indicato questo tipo di pubblicità negativa, sostenendo che in questo modo più che il buon vino si esaltano le nude bellezze delle modelle riprese. La domanda importante che ci si dovrebbe porre è se sia importante ai fini della promozione. In Russia potrebbero apprezzare l’accostamento nudo/vino e soprattutto capirne il nesso che li lega? E’ un marketing positivo che poi porta ad un aumento delle vendite? Non si sa se questa operazione di pubblicità porti ai risultati auspicati ma di certo se n’è parlato e il primo passo verso il successo a volte è proprio il passaparola sulla rete.

Veronica Poto

Modelle nello spot
Modelle nello spot

Un fermo immagine del video
Un fermo immagine del video

Le modelle del video
Le modelle del video