LA BIRRA E’ CULTURA E RAFFO LA PORTA ALL’UNIVERSITÀ

“RAFFO PER L’UNIVERSITÀ”, PRESENTATO IL NUOVO PROGETTO DI BIRRA RAFFO E DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO – DIPARTIMENTO JONICO.

Birra e Università, queste due parole davvero possono stare nella stessa frase? Certamente, se parliamo di aperitivi, serate davanti alla tv e goliardiche comitive di giovani matricole in libera uscita. Ma questa invece è una cosa seria.

Qui parliamo di una una gara tra studenti, in cui Birra Raffo, lo storico Brand tarantino di Peroni,  mette in palio dieci borse di studio per il master Diritto e Tecnica Doganale e del Commercio Internazionale.

Dopo la prima edizione partita nel maggio 2017, lo storico brand tarantino di birra si è voluto nuovamente unire all’Università della propria città, testimoniando ancora una volta il forte legame con il territorio nell’anno del proprio centenario.

Birra Raffo

“Raffo per l’Università” è inoltre una grande opportunità per tutti gli studenti del Dipartimento Jonico, che non solo avranno la possibilità di mettersi alla prova mettendo in pratica ciò che hanno studiato, ma avranno anche la possibilità di vincere una delle dieci borse di studio messe in palio dal progetto.

“Raffo per l’Università” vedrà coinvolti diversi gruppi di studenti iscritti alla facoltà di Economia che lavoreranno nei prossimi mesi a due differenti studi di ricerca. I due gruppi che presenteranno i progetti migliori vinceranno dieci borse di studio valide per il master di I livello organizzato presso l’Università degli Studi di Taranto in Diritto e Tecnica Doganale e del Commercio Internazionale.

Durante la conferenza stampa di presentazione è intervenuta Cristina Hanabergh, Internal Communication & Sustainable Development Manager Birra Raffo.

Da sinistra: Cristina Hanabergh, prof. Bruno Noternicola, prof. Cesare Amatulli, Valerio Tumminello

«I cento anni di Raffo sono un traguardo che ci inorgoglisce molto e che abbiamo scelto di celebrare con “Raffo per l’Università”. Il progetto si inserisce in un contesto di attività e partnership attivate proprio in occasione del nostro anniversario, e che hanno rafforzato ulteriormente il nostro legame con il territorio e con l’università. Vogliamo inoltre ringraziare il Dipartimento Jonico dell’Università di Taranto, con il quale condividiamo il forte attaccamento alla città e ai suoi cittadini.»

«Siamo molto orgogliosi di questo progetto, che non solo stimolerà i nostri studenti, ma darà loro un aiuto concreto per il proseguimento degli studi,»ha aggiunto il Professore Bruno Notarnicola, Direttore del Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: Società, Ambiente, Culture”. «L’Università ha colto nuovamente l’opportunità di collaborare con un’azienda come Raffo, da sempre presente attivamente in questo territorio, e con il quale abbiamo già collaborato in passato.»

Noi, che di solito ci occupiamo di cose sostanziose, abbiamo deciso di dare rilievo alla notizia, perché qui di sostanza sembra che ce ne sia davvero tanta.

Manlio Grey