HomeArticoliLA VITTORIA DI NAPOLI IN CUCINA È BRADEM

LA VITTORIA DI NAPOLI IN CUCINA È BRADEM

PUBBLICATO IL

spot_img

MA QUALE PIZZA, IL CONSIGLIO PER VOI E PER I GIOCATORI DEL NAPOLI È: LA VITTORIA DELLO SCUDETTO SI FESTEGGIA CON UNA CARNE STRAORDINARIA

Sole, mare, scudetto. Una lunga attesa per il Napoli, che ora festeggia la vittoria del campionato di serie A, dopo 33 anni. Un risultato sognato, sperato, e infine raggiunto. Meritatamente. E noi consigliamo ai ragazzi di Spalletti (e a voi che state leggendo) di celebrare questo momento con la proposta carnivora di Bradem. Perché? I motivi, come gli scudetti della squadra azzurra, sono almeno 3.

napoli vittoria bradem
Una delle opere d’arte sulle pareti di Bradem

BRADEM: A NAPOLI UN LOCALE UNICO (COME QUESTA VITTORIA)

Come nel calcio, anche a tavola l’importante è fare la differenza. Lo sa bene Raffaele, il titolare, che ha messo in campo tante buone bistecche e cotture da record. E fin qui siamo all’aspetto pratico del concept, poi ce ne sono altri due, ugualmente importanti: uno filosofico, l’altro più innovativo.

Veniamo al primo. Niente armadi frigo con lombate super marezzate, i capolavori sono sulle pareti: bistecche in primo piano e tele d’autore sullo sfondo. Se il significato non vi è chiaro ve lo spieghiamo noi: “come l’arte appartiene a tutti anche la carne è di tutti”. Questo è il motto del brand ed ecco perché si chiama Bradem, crasi tra Braceria e DEMOCRAZIA.

 

BRADEM: UNA CUCINA VELOCE COME LUI 

Per farsi apprezzare la cucina, veloce come Victor Osimhen, attinge da un caveau pieno di proposte interessanti: Angus Iberico, Swami Beeef, Rubia Gallega, Wagyu Giapponese e Simmenthal Bavarese. Tutte lombate provenienti da esemplari femmine, frollate ad hoc e cotte al sangue con il We Grill.

Le bistecche sono servite in due pezzature, una da 500 grammi, pronta in 8 minuti, e l’altra (il Tomahawk) da un chilo, pronta in 12 minuti. Basta inoltrare l’ordine su un tablet e la bistecca arriva puntuale su un tavolo munito (anche) di una griglia elettrica. Una griglia che si accende per rispondere ai vostri gusti o alle vostre necessità. E siamo sicuri che anche il capocannoniere del Napoli dopo la vittoria si precipiterà qui.

vittoria napoli
Victor Osihmen sta già pensando alla sua cena da Bradem

L’ESPERIENZA DA BRADEM: BISTECCHE IN 8 MINUTI 

Noi siamo stati in questo museo della carne, pochi mesi fa, e vi abbiamo raccontato com’è andata con il video che trovate qui in basso. E voi? Siete mai stati da Bradem? Cosa ne pensate?

https://www.youtube.com/watch?v=5pXVMwNeqGg

di Giuseppe Puppo 5/05/2023

Gli ultimi Articoli

COSA ABBIAMO FATTO DI MALE PER MERITARCI LA WAGYUANARCHIA

IL WAGYU LA PREGIATA E RICERCATISSIMA CARNE GIAPPONESE UN TEMPO DESTINATA A POCHI E'...

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...

CI VUOLE DEL CORAGGIO PER PUBBLICARE LA GUIDA DI BRACIAMIANCORA

SOLO DEI CORAGGIOSI NONCURANTI DEL POLITICAMENTE CORRETTO IN SALSA VERDE POTEVANO PUBBLICARE UNA GUIDA...

SCOPRI ALTRI ARTICOLI SIMILI

COSA ABBIAMO FATTO DI MALE PER MERITARCI LA WAGYUANARCHIA

IL WAGYU LA PREGIATA E RICERCATISSIMA CARNE GIAPPONESE UN TEMPO DESTINATA A POCHI E'...

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...