HomeRubricheNewsLO STREET FOOD SBARCA NELLA CAPITALE: DAL 3 AL 5 LUGLIO IL...

LO STREET FOOD SBARCA NELLA CAPITALE: DAL 3 AL 5 LUGLIO IL ROMA FOOD TRUCK FEST

PUBBLICATO IL

spot_img

TUTTO PRONTO PER LA TRE GIORNI DEDICATA AL CIBO DI STRADA. BUON CIBO E BIRRE ARTIGIANALI DI PRIMA QUALITA’ VI ASPETTANO NEI GIARDINI DEL LUNGOTEVERE DAL 3 AL 5 LUGLIO

Il cibo di qualità su ruota, veloce da consumare e in modalità ‘street’. E’ la formula che animerà il ‘Roma Food Truck Fest’, promosso da Vinòforum in programma dal 3 al 5 luglio nei giardini del Lungotevere Maresciallo Diaz. Una tre giorni ‘free entry’ per un Festival del cibo di strada che vedrà la partecipazione di 24 tra le migliori cucine su ruota di tutta Italia.

A bordo di risto-furgoni ci si potrà imbattere dal fritto della Tuscia alla Puccia salentina, passando per un cult dello street food romano come pizza e mortazza, solo per citare alcuni esempi. Il Roma Food Truck Fest offrirà la possibilità di conoscere da vicino le cucine più gustose in un vero e proprio viaggio per l’Italia alla ricerca dei sapori. Ad accogliere i visitatori le aree ristoro allestite da Phom biodesign&progettazione, un’officina che punta sulla filosofia della sostenibilità ambientale e della cultura del riciclo. Non mancherà una zona riservata al beverage con birre artigianali di prima qualità.

Tra le cucine su ruota che parteciperanno al festival Gricia road, Beefry, Ape fritto, T-burger station the truck, La Frittoria, La Casa del tartufo di Acqualagna, La Panella, L’Appetito polpetteria su tre ruote, Zibo cuochi itineranti, Fuori di mente, Streat Food Civitavecchia, Norcinape, Moto Grill Guzzi, Fritto dorato, Agriturismo viaggiante, L’Antica farinata, Migliori olive all’ascolana, La Salentuccia e Pizza&mortazza. Obiettivo dell’iniziativa è dare a tutti la possibilità di accostarsi al cibo in modo consapevole con un giusto mix tra divertimento e ricerca dei sapori.
Fonte: Ansa-Food

Il logo della manifestazioe
Il logo della manifestazioe

 
Lo street food itinerante
Lo street food itinerante

 
Il tipico cibo di strada
Il tipico cibo di strada

 
I fritti
I fritti

Gli ultimi Articoli

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...

CI VUOLE DEL CORAGGIO PER PUBBLICARE LA GUIDA DI BRACIAMIANCORA

SOLO DEI CORAGGIOSI NONCURANTI DEL POLITICAMENTE CORRETTO IN SALSA VERDE POTEVANO PUBBLICARE UNA GUIDA...

TI PIACE LA BISTECCA ALLA FIORENTINA E TIFI PER LA CARNE SINTETICA? ALLORA SEI PROPRIO MATTO

LA CARNE SINTETICA NON PUÒ DIVENTARE OGGETTO DI UN DIBATTITO IDEOLOGICO LA VERITÀ È...

SCOPRI ALTRI ARTICOLI SIMILI

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...

CI VUOLE DEL CORAGGIO PER PUBBLICARE LA GUIDA DI BRACIAMIANCORA

SOLO DEI CORAGGIOSI NONCURANTI DEL POLITICAMENTE CORRETTO IN SALSA VERDE POTEVANO PUBBLICARE UNA GUIDA...