HomeRubricheNewsCORONA DI MAIALE AFFUMICATA AL CILIEGIO

CORONA DI MAIALE AFFUMICATA AL CILIEGIO

PUBBLICATO IL

spot_img

LA CORONA DI MAIALE E’ UN PIATTO SONTUOSO CHE DA ALLA VOSTRA CENA UN TOCCO REGALE E SOPRATTUTTO SAPORITO

Incoronare un suino è un’idea bislacca e senza senso, preparare una corona di maiale invece è un’idea originale e gastronomicamente molto interessante. Se non ne avete mai sentito parlare, sappiate che la corona di maiale altro non è che un carré di costolette disposto a cerchio, speziato e infine legato per tenerlo assieme. Poi con una copertura saporita e la magia dell’affumicatura le costolette saranno tenere e gustose.

Se lo preferite, prima di servire potete riempire il centro della corona con il vostro contorno preferito o con una conserva di frutta autunnale. Completate il tutto con una semplice salsa di ciliegie al brandy e avrete un piatto di incorniciare. Un piatto opulento, perfetto per le feste e quindi da condividere in allegria con amici e parenti.

Corona di maiale
Costolette legate a mo’ di corona

INGREDIENTI

Per 8-10 persone

  • Teglia di alluminio
  • Bottiglia spray di plastica
  • Legno consigliato: ciliegio, melo, noce on pecan
  • 1 carré di maiale (circa 5 kg)
  • 250 ml (1 tazza) senape di Digione
  • 250 ml (1 tazza) succo di mela
  • 250 ml (1 tazza) rub di spezie cajun
Corona di maiale
Un piatto invitante

Per il rub Cajun

(Per 125 ml ovvero ½ tazza)

  • Foglie di alloro tritate in un macinato
  • 15 ml (1 cucchiaio) gombo o anice tritato
  • 15 ml (1 cucchiaio) origano secco
  • 15 ml (1 cucchiaio) chili in polvere
  • 15 ml (1 cucchiaio) paprika ungherese dolce e affumicata
  • 15 ml (1 cucchiaio) pepe bianco macinato al momento
  • 15 ml (1 cucchiaio) pepe di Cayenna
  • 10 ml (2 cucchiaini) sale aromatizzato al sedano
Corona di maiale
Costolette divise e cotte

CORONA DI MAIALE : PREPARAZIONE

Preparate il rub cajun. In un vasetto di vetro con coperchio ermetico unite i seguenti ingredienti: foglie di alloro, gombo, origano, chili in polvere, paprika, pepe bianco, pepe nero, pepe di Cayenna e sale aromatizzato al sedano; chiudete e agitate. Conservate in un luogo fresco e al buio per 3 mesi al massimo.

Passate ora alle costolette. Lavatele con acqua corrente fredda e asciugatele. Sistematele in una teglia di alluminio. Usando una spazzola o una paletta, spalmate la senape sopra la parte carnosa del carré, poi cospargetela di rib. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per almeno due ore o per una notte.

Nel frattempo, preparate un lato per la cottura indiretta per affumicare nel barbecue. Riempite la bottiglia spray con il succo di mela e sistemate il maiale sul lato della cottura indiretta.

Infine, chiudete il coperchio e affumicate per circa 5 ore, spruzzando la carne con il succo per ogni 30 minuti durante le ultime 4 ore di cottura, finché il termometro per la carne, inserito nella parte più spessa, raggiungerà i 65°C per una cottura media, oppure fino al grado di cottura desiderato. Lasciate riposare per 10-15 minuti prima di tagliare a fette.

di Manlio Gray  26/11/2020

Gli ultimi Articoli

COSA ABBIAMO FATTO DI MALE PER MERITARCI LA WAGYUANARCHIA

IL WAGYU LA PREGIATA E RICERCATISSIMA CARNE GIAPPONESE UN TEMPO DESTINATA A POCHI E'...

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...

CI VUOLE DEL CORAGGIO PER PUBBLICARE LA GUIDA DI BRACIAMIANCORA

SOLO DEI CORAGGIOSI NONCURANTI DEL POLITICAMENTE CORRETTO IN SALSA VERDE POTEVANO PUBBLICARE UNA GUIDA...

SCOPRI ALTRI ARTICOLI SIMILI

COSA ABBIAMO FATTO DI MALE PER MERITARCI LA WAGYUANARCHIA

IL WAGYU LA PREGIATA E RICERCATISSIMA CARNE GIAPPONESE UN TEMPO DESTINATA A POCHI E'...

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...