HomeRubricheNewsECCO L'E-COMMERCE CHE TI PORTA LA ROMAGNA A CASA

ECCO L’E-COMMERCE CHE TI PORTA LA ROMAGNA A CASA

PUBBLICATO IL

spot_img

FORNITORI QUALIFICATI CARNI MAREZZATE E PRODOTTI TIPICI DAL BISTECCARO PORTA IN TUTTA ITALIA I SAPORI PIÙ AUTENTICI DELLA ROMAGNA DA QUELLI DELL’ENTROTERRA A QUELLI DELLA RIVIERA

Briosa come la sua gente e vivace come i suoi dialetti, la Romagna vanta una ricchezza gastronomica tutta da gustare, un vassoio di piatti uno più buono dell’altro, un’offerta culinaria ampia che rispecchia la bellezza del territorio e che sa di terra e mare, di boschi e colline, di vigne e focolari.

Se una vacanza in riviera non si dimentica gran parte del merito, quindi, va alla buona tavola, oltre che al sano divertimento. Come si fanno a dimenticare le salsicce o la piadina e gli affettati romagnoli! Peccato però che la Romagna e le sue specialità non si possano portare a casa.

Un rammarico condiviso da tutti, sia dai locali sia dai turisti, i quali con piacere rivivrebbero quelle emozioni provate in vacanze. Un rammarico che per fortuna durerà poco, perché da qualche tempo ha aperto un e-commerce, dove si possono acquistare i prodotti tipici romagnoli, tutti genuini e soprattutto realizzati in modo artigianale.

L’e-commerce aperto da Angelo e Alex, due romagnoli doc di San Giovanni in Marignano (Rimini) si chiama Dal Bisteccaro. Il nome non deve ingannare, perché questo negozio virtuale, a parte Costate e Fiorentine, marezzate e frollate a dovere come fanno i migliori fornitori sulla piazza, propone anche le specialità del territorio, compresi box con all’interno tutti gli ingredienti necessari a preparare i piatti tipici romagnoli.

Dal bisteccaro

DAL BISTECCARO, PRODOTTI ROMAGNOLI E MISTERY BOX

“Il mio e-commerce si rivolge a quei clienti, che, innamorati della nostra cucina, vogliono continuare ad assaggiarla anche dopo la stagione estiva,” afferma Angelo. A tale scopo l’imprenditore romagnolo ha ideato dei pacchi che si possono dividere in due categorie.

Da una parte ci sono le mistery box, ovvero dei pacchi sorpresa il cui contenuto è top secret, l’unica cosa che si sa è che c’è una versione normale e una sburon, per chi vuole esagerare.

dall’altra invece ci sono quei pacchi che rievocano le tradizioni, perché permettono di comporre le ricette tipiche della Romagna, quelle preparate a Natale e Pasqua dalla azdore, così vengono chiamate le massaie da queste parti, e che le giovani romagnole spesso  dimenticano.

Dal Bisteccaro

DAL BISTECCARO, BASTA UN ORDINE PER RIVEVERE UNA VACANZA IN RIVIERA

Della prima categoria di pacchi fa parte Adotta un Romagnolo, il cui prodotto principale è l’ironia della riviera, perché il ricavato non va certo al sostentamento (invernale) di un bagnino. È solo uno scherzo. In realtà si tratta di una box dal costo contenuto a cui è anche possibile abbonarsi per qualche mese.

All’interno del pacco troverete prodotti scelti personalmente dagli stessi ragazzi per restituirsi il ricordo dell’estate e della salsedine del mare. Dentro infatti si può trovare la piada romagnola o la salsiccia passita di Cervia, lo squacquerone e il formaggio di fossa, più tagli bovini o altre tipologie di carne, ad esempio: asado, entrecôte, diaframma, pollo, agnello e coniglio.

DAL BISTECCARO PER RIVIVERE RITI, USANZE E TRADIZIONI DELLA ROMAGNA

Della seconda categoria fanno parte quei box per comporre il ragù, il bollito e i cappelletti. Tutti piatti che durante le feste riuniscono le famiglie attorno a un tavolo, già a cominciare dalla preparazione degli stessi piatti, creando così un’atmosfera gioiosa all’insegna dell’appetito.

Ad esempio, per il rito dei capelletti serve una piccola catena di montaggio: c’è chi impasta, chi tira la sfoglia, chi la taglia e infine servono mani esperte per chiudere la pasta a forma di cappello.

Anche col contenuto del BollitONE avviene una magia simile. In più con la carne di manzo e pollo si può scegliere se preparare il brodo o il bollito, a seconda se gli ingredienti vengono immersi nell’acqua fredda o bollente.

Dal Bisteccaro

L’AMERICAN BARBECUE L’HANNO INVENTATO IN ROMAGNA!

Un altro box da provare è quello delle Pork Ribs, un nome che sa tanto di American Barbecue, ma che a ben guardare ti riporta dritto in Romagna.

I tagli si chiamano Saint Luois e Baby Ribs, “ma queste parti del maiale – osserva Alex – nella mia terra si sono sempre usate, sono tagli sottovalutati quando in realtà, essendo infiltrati di grasso, sono molto saporiti, in particolare le baby ribs, ottime da grigliare o  da cuocere nel sugo”.

SOLO PRODOTTI CHE ABBIAMO ASSAGGIATO NOI PER PRIMI!

Anche se la cucina romagnola si compone di piatti marinari, di insalate di mare e sarde marinate, dal Bisteccaro non si trova il pescato. Il motivo è semplice: il prodotto per essere spedito deve mantenersi fresco, si deve rispettare la catena del freddo, e questo con i prodotti di mare al momento non è possibile, è possibile invece con la carne, conservata sottovuoto, a una temperatura di 0-4 °C.

TUTTI FORNITORI QUALIFICATI

I fornitori per Angelo sono molto importanti, sceglie infatti solo quelli più virtuosi, quelli che rispettano il benessere animale dando ai propri capi tante attenzioni e un’alimentazione genuina. “Vendo solo prodotti che io stesso ho assaggiato per prima perché ci tengo ad offrire ai miei clienti solo il meglio di quanto offre il mercato,” specifica Angelo.

Ad esempio, il coniglio e il pollo vengono da animali ruspanti, allevati a lento accrescimento, senza uso di antibiotici. Per questo le loro carni genuine restano compatte e sode e non si staccano mai dall’osso.

Lo stesso dicasi per il maiale, si prediligono aziende locali che allevano pochi esemplari, quelli autoctoni come la Mora Romagnola e il Bianco Padano e quelli nazionali come il Large White. Tutti alimentati con cereali prodotti in modo biologico.

Dalle loro carni si ottengono hamburger, salsicce e un taglio gustosissimo come la coppa. Unico prodotto non italiano, assieme ai tagli di Angus Aberdeen, è l’agnello della Galizia, scelto per la grande competenze delle aziende spagnole.

di Gianluca Bianchini 14/03/2023

 

Gli ultimi Articoli

PIANOSTRADA: CHE DELUSIONE IL RISTORANTE PIU’ IN VOGA DEL MOMENTO

PIANO STRADA E' UNO DEI LOCALI PIU' IN HYPE DEL MOMENTO E META DEI...

5 ERRORI PIÙ COMUNI CHE COMMETTONO LE STEAK HOUSE CON IL VINO

IL VINO SERVE NON SOLO A MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA TUA PROPOSTA GASTRONOMICA MA...

MACELLERIA PASSINI L’ANTICO CHE DIVENTA NUOVO

LA STORICA MACELLERIA PASSINI DI GAGGIO MONTANO, PICCOLO CENTRO IN PROVINCIA DI BOLOGNA, CAMBIA...

NIENTE GAS E NIENTE FORNELLI IN QUESTO RISTORANTE SOLO BRACE VIVA

IL FUOCO NON SCENDE A COMPROMESSI, CHIEDE SOLO L'ECCELLENZA PER QUESTO ROCCO CAGGIANO HA...

SCOPRI ALTRI ARTICOLI SIMILI

PIANOSTRADA: CHE DELUSIONE IL RISTORANTE PIU’ IN VOGA DEL MOMENTO

PIANO STRADA E' UNO DEI LOCALI PIU' IN HYPE DEL MOMENTO E META DEI...

5 ERRORI PIÙ COMUNI CHE COMMETTONO LE STEAK HOUSE CON IL VINO

IL VINO SERVE NON SOLO A MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA TUA PROPOSTA GASTRONOMICA MA...

MACELLERIA PASSINI L’ANTICO CHE DIVENTA NUOVO

LA STORICA MACELLERIA PASSINI DI GAGGIO MONTANO, PICCOLO CENTRO IN PROVINCIA DI BOLOGNA, CAMBIA...