LA BIRRA NON E' MAI STATA COSI' BELLA: NASCE "LE DONNE DELLA BIRRA" MOVIMENTO AL FEMMINILE PER PROMUOVERE LA BIONDA

OLTRE 600 DONNE HANNO GIA’ ADERITO ALLA NEONATA ASSOCIAZIONE. OBIETTIVO: VALORIZZARE IL RUOLO DELLA DONNA NEL SETTORE BIRRAIO E DIFFONDERE LA CULTURA DEL BUON BERE
Fiocco rosa nel mondo birrario con la nascita dell’associazione “Le Donne della Birra“, dedicata alle professioniste del settore, ma anche a coloro che semplicemente amano la spumeggiante bevanda a base di acqua, malto e luppolo. Una novita’ ben accolta nel comparto della ‘bionda’, con oltre 600 donne che hanno gia’ aderito al gruppo su Facebook. La neo-nata Associazione, la prima di questo tipo nel nostro Paese, ha come obiettivi la valorizzazione del ruolo della donna in ambito birrario e la diffusione e il miglioramento della conoscenza e della cultura della Birra di qualita’. Il primo incontro domenica 31 maggio a Orti in Festival alla Reggia di Venaria (Torino).
“L’interesse nei confronti della Birra, stimolata negli ultimi tempi dalle produzioni artigianali sempre piu’ diffuse e di crescente qualita’ – ha detto la presidente de Le Donne della Birra Elvira Ackermann, sommelie’re e imprenditrice del settore, nata ad Amburgo ma da anni in Italia – ci ha spinto a cercare di migliorare la conoscenza di questo splendido prodotto, soprattutto da parte delle donne che per anni in Italia ne sono rimaste estranee. Oltre a diffondere e valorizzare la cultura birraria, anche in abbinamento alla gastronomia nazionale e internazionale, attraverso eventi e corsi, e’ nostra intenzione promuovere la parita’ di genere in un ambito che per troppo tempo in Italia e’ stato caratterizzato da un marcato maschilismo.
Cio’ non vuol dire che escluderemo dalle nostre iniziative gli uomini, anzi e’ nostro interesse avviare con loro, con i professionisti e gli appassionati del settore, strette collaborazioni sotto il ‘segno della Birra‘”. “La nostra ambizione e’ quella di portare nel settore una sensibilita’ tipicamente femminile in grado di arricchirlo e valorizzarlo – ha spiegato Caroline Noel, socia fondatrice dell’associazione e conoscitrice appassionata della Birra del suo Paese, il Belgio – nonche’ promuovere un’immagine della donna nella comunicazione adeguata e rispettosa, cosa che purtroppo non e’ sempre cosi’ diffusa come ci si potrebbe aspettare” (FONTE ANSA.IT)

donne.birra3
DONNE.BIRRA2
DONNE.BIRRA