•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

UNA RICETTA GUSTOSA ED ESOTICA PER PREPARARE IL MAIALE CHE NON CONOSCEVATE. DALL’ISOLA INDONESIANA ECCO IL MAIALINO ALLA BALINESE ARROSTO

Cosa fanno due maiali sul divano? I porci comodi (risate registrate). E sulla griglia? I pranzi golosi (mangiate registrate). Golosi ed esotici, come il babi guling, il piatto più celebre dell’isola di Bali. Sono tante le ricette per il maiale (come quelle che potete trovare sulla Weber Grill Academy), ma oggi vogliamo suggerirvene una particolare. È un maialino da latte farcito con una pasta speziata e piccante che si chiama bumbu e cucinato intero allo spiedo. Citronella, curcuma, galanga (una spezia orientale simile allo zenzero) e coriandolo ne fanno una pietanza squisitamente saporita.

Gli abitanti dell’isola, quando preparano la pasta aromatica utilizzano dei mortai molto grandi (come quello che potete vedere in foto), con un pestello che sembra una mazza da baseball. Per cuocere il maiale invece si servono di un grande barbecue con uno spiedo che girano manualmente. In questa versione rivisitata della ricetta useremo un pezzo di spalla disossato, per poterlo preparare anche al barbecue (per chi non avesse lo spiedo).

MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE ARROSTO – INGREDIENTI

  • 1 pezzo di spalla di maiale disossata (circa 1,5 kg)
  • 4 grossi scalogni sbucciati
  • 2-4 peperoncini jalapeño
  • 4 spicchi d’aglio sbucciati
  • 3 cucchiai di zenzero fresco tritato
  • 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 3 scorze di limone
  • 1 cucchiaino e 1/2 di coriandolo in polvere
  • 2 cucchiai di succo di lime fresco
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna chiaro
  • 2 cucchiai di sale marino italiano
  • 5 cucchiai di olio d’oliva (o più, a piacere)
MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE ARROSTO – PREPARAZIONE

Con un grosso coltello affilato aprite su un fianco dell’arrosto un’ampia tasca, che inizi e termini a 2 centimetri dalle estremità, e profonda tanto da raggiungere quasi il lato opposto. Mettete da parte mentre preparate la pasta speziata. Unite nel mortaio scalogni, peperoncini, aglio, zenzero, curcuma, scorze di limone, zucchero e sale e riduceteli in una pasta morbida lavorandoli con il pestello. Nel wok (o in una piccola padella) scaldate 3 cucchiai di olio, aggiungete la pasta speziata e fatela soffriggere a calore medio per 5 minuti circa, girandola di tanto in tanto, fino a che risulti fragrante.

Ritirate dal fuoco e fate raffreddare a temperatura ambiente per 15 minuti circa. Spalmate una metà della pasta nella tasca dell’arrosto. Legatelo ogni 2,5 centimetri circa, con dello spago da cucina, oppure chiudete l’apertura con degli spiedini metallici. Con la spatola, distribuite il resto della pasta sull’intera superficie esterna e mettete da parte mentre preparate il barbecue.

MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE ARROSTO – SPIEDO

Preparate un fuoco a due zone per una cottura indiretta, ponendo al centro il contenitore raccogli-grasso, e portatelo a calore medio. Oliate la griglia, disponetevi l’arrosto in corrispondenza del raccoglitore, coprite il barbecue e fate cuocere per 1 ora e 1/2 – 2 ore, spennellandolo di tanto in tanto con l’olio rimasto, fino a che sia ben dorato su tutti i lati. Se usate il carbone, aggiungetene 10-12 pezzi nuovi per lato dopo 1 ora. Ritirate l’arrosto dalla griglia, trasferitelo sul tagliere o su un piatto di portata e fatelo risposare per 10 minuti, poi eliminate lo spago, tagliatelo a fette e servite.

MAIALINO ALLA BALINESE

MAIALINO ALLA BALINESE

di Joey Veronese – 20 marzo 2018