•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

VI SPIEGHIAMO PERCHE’ LA CREMA PAN DI STELLE PRODOTTA DALLA BARILLA DIFFICILMENTE RIUSCIRA’ A PRENDERE IL POSTO DELLA NUTELLA NEL CUORE DEGLI ITALIANI 

Tutti capaci a fare un confronto tra la Nutella e la crema Pan di Stelle appena lanciata sul mercato da Barilla. Basta assaggiarla e ognuno potrà dire la sua. Noi, fedeli alla nostra linea, alla “cucchiata” classifica abbiamo preferito l’accoppiamento su delle crepes che abbiamo preparato sul nostro barbecue Weber. Crediamo che non ci sia nulla di più godurioso che spalmare una crema alle nocciole su delle crepes calde per cospargere poi il tutto con dello zucchero filato. Prima di dichiarare il vincitore è bene dare qualche  informazione sul fenomeno creme spalmabili in Italia.

Nutella vs Crema Pan di Stelle

Nel nostro paese questi prodotti golosi generano ogni anno un volume d’affari di circa 220 milioni di euro di cui l’80% del mercato è detenuto dalla crema di casa Ferrero. Gli altri due marchi più famosi, Novi e Rigoni, devono spartirsi quello che rimane. In questo business si lancia, dopo aver calibrato bene la mossa, anche Barilla e lo fa con uno dei suoi brand di punta. “Pan di Stelle” è da tempo qualcosa di più di un pacco di biscotti. “Pan di Stelle” firma anche merendine, dolcetti e gelati. Per diversificarsi dalla Nutella in casa Barilla si è deciso di puntare anche sul politicamente corretto.

Niente olio di palmaal centro sempre di tantissime polemiche di stampo ambientaliste – per far posto all’olio di semi di girasole (e non che questo olio sia meno dannoso per la salute se il consumo è eccessivo) e mano tesa verso la sostenibilità ambientale e sociale grazie al “Cacao da sogno” acquistato supportando le iniziative sociali e responsabili implementate dalla Fondazione Cocoa Horizons; tra queste, la realizzazione di un pozzo per l’acqua potabile e altri progetti futuri a sostegno della comunità locale in Costa d’Avorio, come la costruzione di una scuola (Il progetto di Pan di Stelle, infatti, dal 2015 supporta gli interventi della fondazione di Barry Callebaut per sostenere le famiglie dei coltivatori di cacao in Costa d’Avorio).

Crema Pad di Stelle

 

NUTELLA vs CREMA PAN DI STELLE : SI ASSOMOGLIANO MOLTO ANCHE SE LA NUTELLA….

Entrambe le creme hanno il 50% di zucchero (su 100 g di crema spalmabile la Pan di Stelle contiene 51 grammi di zucchero, la Nutella 56,3 e in entrambi i casi è sempre troppo) e il 13% di nocciole (13,7% la Pan di Stelle e 13% la Nutella ma è sempre troppo poco). La Pan di Stelle è più profumata, l’aroma della nocciola si sente di più, anche se il profumo della Nutella ha quel qualcosa in più che nessuno potrà mai raggiungere: fa parte dell’album di famiglia. Non c’è bipede in grado di comunicare qualche sillaba di senso compiuto che non abbia un ricordo legato alla Nutella.

Quando apri il vasetto della Nutella e ci metti dentro il naso la mente sale sulla macchina del tempo e ti porta lì dove eri spensierato e affamato e questo è il vero motivo perchè la Nutella vincerà sempre. Vi dico in sintesi quello che non mi ha fatto impazzire della Crema Pan di Stelle: la granella di biscotti. Ok, dà croccantezza alla crema ma aggiunge un ulteriore sapore di dolce a qualcosa che già è dolce di suo. Risultato:  il sapore è davvero troppo dolce. Ma questo non è un giudizio assoluto, è solo la nostra sensazione. Siamo certi che la granella di biscotto piacerà a molte persone. Entrambe, se spalmate su una crepe calda, sono davvero molto gustose e in questo video ve lo facciamo vedere bene. 

Crema Pan di Stelle valori nutizionali

NUTELLA vs CREMA PAN DI STELLE : INGREDIENTI

PAN DI STELLE Crema alla nocciola e cacao: zucchero, olio di girasole, nocciole italiane 13,7%, cacao magro 9,8%, latte scremato in polvere, burro di cacao, emulsionante (lecitina di girasole), vanillina.Granella di biscotto Pan di Stelle 2%: farina di frumento, , zucchero, olio di girasole, burro, latte fresco pastorizzato alta qualità, cacao, cioccolato (pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, aroma naturale vaniglia, emulsionante: lecitina di soia), uova fresche, miele, nocciole, amido di frumento, agenti lievitanti (carbonato acido di sodio, carbonato acido d’ammonio), sale, aromi, albume d’uovo in polvere, amido.

NUTELLA Zucchero, olio di palma, nocciole 13%, latte scremato in polvere 8,7%, cacao magro 7,4%, emulsionante (lecitina di soia), vanillina.

di Manlio Grey 11 Gennaio 2019