ECCO UN LIBRO CHE VI FARA’ CRESCERE IN CUCINA

SI INTITOLA “PERCHE’ GLI SPAGHETTI ALLA BOLOGNESE NON ESISTONO” ED E’ UN TESTO SEMPLICE E PIACEVOLE CON TANTE ILLUSTRAZIONI E CONSIGLI UTILI 

Chiudete gli occhi e immaginate di essere bambini innamorati della buona cucina con un talento potenziale ma ancora in erba. La vostra curiosità traboccherà sicuramente di mille domande, un po’ come un cornetto imbottito alla marmellata o una caraffa stracolma di vino, ed ecco che senza neanche accorgervene, partirà la sagra dei tanti perché: perché l’acqua bolle, perché l’uovo non è tondo, perché il peperoncino è piccante.

Domande che a primo acchito sembrano banali e alcune certamente lo sono, ma, attenzione, altre invece potrebbero rivelarsi molto ma molto utili e il motivo è semplice. Spesso ereditiamo insegnamenti lacunosi che scambiamo per verità assolute quando invece sono solo pratiche culinarie sbagliate e quindi da rivedere.

Con questa idea dunque, aiutarci a non commettere errori, è nato Perché gli spaghetti alla bolognese non esistono, il nuovo libro dell’appassionato di cucina gourmand, Arthur Le Caisne. Il libro, pubblicato a ottobre del 2020 da Ippocampo Edizioni, passa in rassegna, con una trattazione leggera ma precisa, gli aspetti fondamentali dell’arte culinaria. Sfogliando le pagine emergono infatti tanti spunti di riflessione: si impara a distinguere strumenti e tecniche di cottura e soprattutto a comprendere meglio gli alimenti (ad esempio, pasta e bistecche) e gli ingredienti utili a preparali (spezie, olii e verdure).

Perché gli spaghetti alla bolognese non esistono

PERCHE’ GLI SPAGHETTI ALLA BOLOGNESE NON ESISTONO : UN LIBRO CHIARO E DIVERTENTE

Il testo non segue un filo narrativo ben preciso e quindi il consiglio è di leggerlo così, aprendolo a caso oppure scegliendo di volta in volta l’argomento che più vi interessa. Ad ogni domanda segue una breve risposta, accompagnata da illustrazioni chiare e colorate. Si aprono in questo modo tante finestre informative che svelano curiosità, forniscono suggerimenti e abbattono falsi miti.

Se infatti pensate che per preparare il sushi l’ingrediente più importante sia il pesce vi sbagliate di grosso, è il riso; se diffidate del grasso sappiate che così dite addio al sapore; se poi credete che il formaggio non abbia una sua stagionalità è arrivato il momento di ricredervi. Insomma, se avete voglia di mettervi in discussione con il gioco dei mille perché, fatelo con questo libro e scoprirete anche il motivo per cui gli spaghetti alla bolognese in realtà non sono mai esistiti.

di redazione 01/07/2021