•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ENTRECÔTE CON SALSA AL VINO ROSSO UN PIATTO CHE SEMBRA NATO APPOSTA PER SCALDARE LE NOSTRE SERATE AUTUNNALI OTTIMO SOPRATTUTTO SE COTTO AL SANGUE 

– Cameriere vorrei della carne ai ferri; – Entrecôte?; – No, fuori cott, entre al sang

Questa simpatica barzelletta, spassoso omaggio di un utente Twitter, introduce con leggerezza alla nuova ricetta della Weber Academy che vogliamo proporvi: l’entrecôte in salsa di vino rosso. Un piatto nuovo certo ma al contempo anche un autentico concentrato di saggezza popolare. Perché? Perché come recitano i proverbi antichi “la carne più vicina all’osso è più buona” (ricordiamo che l’entrecôte è un controfiletto disossato posto fra due costole) e col vino rosso fa pure buon sangue. Una ricetta, quindi, gustosa e genuina che si può preparare con ingredienti tutti italiani.

A parte uno, la salsa worchestershire, prezioso composto inglese, indispensabile per arricchire qualsiasi preparato barbecue. Per il resto serve solo una griglia, tanto appetito e un po’ di pazienza. Pronti a preparare il nostro nuovo piatto? Bene incominciamo.

 

ENTRECÔTE CON SALSA AL VINO – INGREDIENTI

  • 4 entrecôte da 220 gr ciascuna e spesse 2,5 cm, preparate e sgrassate
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di sale marino
  • 1 cucchiaio di pepe

ENTRECÔTE CON SALSA AL VINO : PREPARAZIONE 

Innanzitutto preparate la salsa unendo in una casseruola lo scalogno al vino rosso. Dopo l’ebollizione abbassate la fiamma continuando a cuocere a fuoco medio per altri 15-20 minuti. Nel frattempo aggiungete il pomodoro, l’aceto e la salsa worchestershire. Poi, tolta la salsa dal fuoco, metteteci dei pezzi di burro, uno alla volta, sbattendo energicamente il composto. Infine, passate alla carne oliando leggermente le entrecôte su entrambi i lati; salate e pepate in modo uniforme e lasciate riposare il controfiletto per 15-30 minuti a temperatura ambiente.

ENTRECÔTE CON SALSA AL VINO : GRIGLIA 

Preparate la griglia per una cottura a fuoco vivace diretto (230-280 °C). Spazzolate la griglia e cominciate a grigliare le entrecôte lasciando il coperchio chiuso per quanto è possibile girando i pezzi di carne una volta o due. La carne sarà cotta al sangue in 6-8 minuti. Se nel frattempo si formano delle fiammelle spostate le entrecôte per qualche secondo sulla zona di cottura indiretta. Poi, toglietele dal grill e lasciatele riposare per 5 minuti al massimo. Infine, riscaldate la salsa a fuoco basso e servite le entrecôte condite.

Di Jonathan Guareschi 14/10/2018