IL COTECHINO: INGREDIENTE TRADIZIONALE PER RICETTE CREATIVE

BUONO IL COTECHINO, MA SERVONO IDEE NUOVE PER RENDERLO PIÙ ACCATTIVANTE. ECCO QUALCHE SUGGERIMENTO FIRMATO CITTERIO

Abbiamo di fronte un cotechino? Va bene la tradizione e quindi cucinarlo secondo il metodo classico, ma un po’ di originalità non guasta. Il nostro amato cotechino sa essere ingrediente versatile per ricette da proporre non solo durante le feste natalizie ma anche tutti gli altri santi giorni. Scopriamo come stupire i nostri ospiti mescolando tradizione e innovazione nel piatto.

cotechino e lenticchie
cotechino e lenticchie

IL COTECHINO, IL SAPORE DELLA QUALITÀ

L’anno va concluso in bontà e qualità. Per questo anche per l’acquisto del cotechino bisogna puntare al meglio che vuol dire Cotechino di Modena IGP. A darci conferma che stiamo comprando quello giusto è l’etichetta; i prodotti certificati dal Consorzio hanno il tassello con il logo del consorzio e quello del bollino europeo dell’IGP, prestigioso riconoscimento che dà l’Unione Europea solo ai prodotti tradizionali e di qualità e rappresenta sicuramente per il consumatore un sigillo di garanzia. Tra i grandi produttori di salumi, a rassicurare il cliente sull’eccellenza del prodotto c’è la Citterio con il suo Cotechino Bencotti.

cotechino Citterio
cotechino Citterio

TRE RICETTE A BASE DI COTECHINO

La Citterio non offre solo un prodotto di qualità ma anche le idee per prepararlo. Il cotechino Citterio si veste di creatività: tre nuovi esclusivi pack personalizzati che propongono ricette originali per dare nuovo gusto al tradizionale cotechino. Il salume diventa protagonista dall’antipasto al secondo con il crostone di polenta con cotechino, lenticchie e puré, gli gnocchi di patate e ragù bianco di cotechino, rosmarino e cannella  e il cotechino in crosta con lenticchie.

cotechino citterio
cotechino citterio

CROSTONE DI POLENTA CON COTECHINO E NON SOLO

Il primo piatto richiama alla tradizione gastronomica lombarda e accompagna il cotechino con la polenta che va stesa su un tagliere con uno spessore di 2 cm e lasciata raffreddare. Nel frattempo prepariamo il purè: vanno fatte bollire le patate, vanno schiacciate e vanno uniti il latte bollente, il sale e il burro fino ad ottenere una consistenza cremosa. E’ il momento del cotechino (va fatto cuocere per 20 minuti) e delle lenticchie. Facciamo un soffritto dorato di olio evo, sale, cipolla e rosmarino, aggiungiamo le lenticchie e lasciamo cuocere per qualche minuto. Aggiungiamo due cucchiai di passata di pomodoro e lasciamo alla cottura per circa 20 minuti. Tagliamo la polenta con un coppapasta per ottenere dei dischi rotondi e grigliamolo da entrambi i lati. Montiamo le porzioni su una teglia da forno, disponendo 3 cucchiai di lenticchie, il crostone di polenta grigliata, 2 cucchiai di purè e la fetta di cotechino. Dopo aver scaldato in forno per 5-10 minuti è pronto per essere servito e mangiato ben caldo.

crostone di polenta con cotechino
crostone di polenta con cotechino

GNOCCHI CI PATATE E RAGU’ BIANCO DI COTECHINO

Ritornano le patate e anche il cotechino ma in forma diversa. Questo primo proposto da Citterio è molto semplice e gustoso. Impastiamo le patate bollite schiacciate e setacciate con la farina, maizena, un pizzico di sale e l’uovo e formiamo gli gnocchetti. Sciogliamo il burro in una casseruola e rosoliamo la cipolla, aggiungiamo il cotechino sbriciolato, la cannella e il rosmarino, sfumiamo col vino bianco e lasciamo cuocere con il coperchio a fuoco basso per almeno un’ora. Dopo aver cotto gli gnocchi li scoliamo direttamente nel sugo che dovrà rimanere abbastanza umido. Il primo col cotechino è servito.

gnocchi con cotechino
gnocchi con cotechino

COTECHINO IN CROSTA CON LENTICCHIE

Per il cotechino in crosta con le lenticchie facciamo cuocere il salume per 15 minuti e poi lo lasciamo raffreddare e lo tagliamo in 4 cubotti. Foderiamo i cubotti con la pasta sfoglia e inforniamo a 170°C per 10 minuti, fin quando la sfoglia non sarà dorata. Serviamo il cubo tagliando il cubo di cotechino in crosta a metà abbinandolo alle lenticchie e guarnendo con cubetti di pomodoro fresco e senape o salsa verde.Queste sono alcune delle ricette che la Citterio suggerisce per dare al cotechino un tocco di creatività senza rinunciare al gusto della tradizione.

cotechino in crosta
cotechino in crosta

di Ivana Figuccio 29/12/2016