LA BIRRA E IL BARBECUE: 4 MOTIVI PER CUI FA BENE ALLA SALUTE USARLA PER GRIGLIARE

BIRRA E BARBECUE E’ UN BINOMIO PERFETTO: ECCO 4 MOTIVI CHE IN MOLTI NON CONOSCONO PER CUI E’ BENE USARLA QUANDO SI GRIGLIA 

Una bionda, una bruna e una rossa: tutte fresche. L’unica condizione che renda accettabile tutto ciò è che si tratti di birre. Nessun uomo dotato di buon senso potrebbe resistere ad un’offerta così allettante. E se questo non bastasse a regalare un assaggio di Paradiso in terra, rilanciamo con un’altra tentazione: carne pronta per essere grigliata. Che sia inverno, estate o primavera non importa: la birra nelle grigliate non può mancare. Noi vi diamo quattro buoni motivi per utilizzare la birra quando si griglia la carne. 

BBQ IN ITALIA
LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA: MENO RISCHI PER LA SALUTE

“Bene o male, purché se ne parli”. Diceva quella mente brillante di Oscar Wilde. Non c’è che dire, l’argomento “carne” soddisfa questa condizione. Se ne parla, e anche tanto. Noi carnivori fedeli ne tessiamo le lodi. Poi ci sono vegetariani, vegani, animalisti e chi più ne ha più ne metta: un esercito di “terroristi”. Loro ci provano a convincerci che la carne, oltre ad essere debole, è anche cattiva. Che fa male. Quando è la scienza a dire che la cottura alla brace non è proprio un toccasana per la salute, almeno per i più salutisti la tentazione di appendere la griglia al chiodo c’è. Ma quando tutto sembra remare contro, Eureka! La ricerca dice che basta un poco di “luppolo” e la graticola va su, sul fuoco ovviamente. Sì, è proprio la birra la soluzione di tutto. A sostenerlo è la ricercatrice Isabel Ferreira, coordinatrice di uno studio condotto dall’università di Oporto e pubblicato sulla rivista Journal of agricoltural and food chemistry: “Lasciare la carne immersa nella birra per qualche ora prima di metterla sulla griglia permette di dimezzare i pericolosi idrocarburi aromatici policiclici”. Questi ultimi sono le sostanze che si formano quando la carne è cotta a temperature molto alte e possono essere causa del tumore al colon. La birra giusta contro questi agenti cancerogeni è la scura: va bene per la marinatura ma anche per una tradizionale bevuta.

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA - marinatura alla birra
LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA – marinatura alla birra

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA: GUSTO E MORBIDEZZA ALLA CARNE

Dopo l’attenzione alla salute, bisogna pensare alla gioia del palato. E anche in questo caso lei, bionda bruna o rossa che sia, arriva e ci allieta con la sua versatilità. La sua presenza trasforma un familiare barbecue in un trasgressivo (almeno per il palato) “beerbecue”. La birra diventa protagonista della grigliata perché si sposa benissimo con qualsiasi tipo di carne finisca sul fuoco. Come ogni sposa che si rispetti porta in dote qualcosa di molto prezioso: aromi, speziature, freschezza. Tutto concorre ad esaltare i piatti grigliati, basta fare gli abbinamenti giusti (clicca sul link). Quindi per le carni rosse e dal gusto deciso è consigliata una marinatura con birre intense. Carni bianche o pesce trovano la loro “birra gemella” in una bionda delicata. Al di là del sapore, è la consistenza della carne a giovarne. La birra contiene enzimi che contribuiscono a rompere le fibre dure nella carne rendendola più tenera oltre che più saporita.

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA
LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA: LA BIONDA DA SPALMARE

Siamo abituati a vederla liquida, versata in un bel boccale, pronta a darci sollievo durante le grigliate (o giornate) più calde. Ma perché non osare con l’immaginazione e vederla “distesa” sulla carne alle brace? Al posto della classica salsa barbecue, un tocco di novità con la salsa alla birra barbecue. La preparazione è semplice e il risultato vale la fatica. In un tegame si riscalda un po’ d’olio dove soffriggere aglio, cipolla e carote. Una volta dorati, a questi ingredienti si aggiunge la birra (preferibilmente chiara) e il brodo di carne. Ultimo ingrediente è la farina. Raggiunta la densità tipica di una salsa, la nostra birra è pronta per essere spalmata sulla carne grigliata.

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA - salsa alla birra
LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA – salsa alla birra

LA BIRRA QUANDO SI GRIGLIA: POCHE CALORIE IN UN BICCHIERE

Si sa d’estate c’è una lotta interiore che dilania uomini e, soprattutto, donne. Quella tra il desiderio di cedere ai piaceri del palato e l’ossessionante bisogno di superare la prova costume. A rendere tutto più complicato sono gli inviti a barbecue a bordo piscina, in riva al mare o sul cucuzzolo della montagna. Ovunque ci si trovi è da eroi declinare la proposta. E siamo sicuri che neanche Wonder Woman, con il suo succinto costumino, direbbe di no ai piaceri della carne e della birra. Noi che non dobbiamo salvare il pianeta a maggior ragione possiamo concederci qualche sgarro. Ma ci consolerà sapere che la cara birra è nostra alleata nell’attenzione alla linea: contiene poche calorie e grassi saturi. Per quelle donne calcolatrici: 100ml di birra contengono 43 calorie. Una passeggiata potrà bastare per smaltirle. E dopo sarà il momento di premiarci per l’impresa compiuta, e come se non con un fresco bicchiere di birra.

di Ivana Figuccio 08/09/2015