HomeButcher RestaurantENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

PUBBLICATO IL

spot_img

IL VOSTRO CONTROFILETTO COME NON L’AVETE MAI MANGIATO PRIMA DIRETTAMENTE DAL RICETTARIO WEBER UN PIATTO DAI TIPICI SAPORI SUDAMERICANI: ECCO L’ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

Come accade nella società – o almeno questo si dice – così anche in cucina sono sempre meno le barriere che dividono i paesi. E allora accade che ricette e ingredienti fino a poco tempo fa sconosciuti, siano divenuti ormai un must anche nelle ricette nostrane. Un esempio? La famosissima salsa chimichurri. E proprio con questa salsa il sacro ricettario Weber consiglia di accompagnare la vostra carne. Ecco a voi come preparare l’Entrecote al barbecue con la salsa chimichurri.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: GLI INGREDIENTI

Prima di andare a vedere nel dettaglio come preparare questa delizia occorre conoscere tutti gli ingredienti che dovremo avere sul nostro banco da lavoro in cucina. Innanzi tutto procuratevi un’ottima entrecote di manzo o controfiletto, per dirla all’italiana – affidandovi a un buon macellaio. Dopo aver fatto l’acquisto principale, potrete dedicarvi a tutti gli altri ingredienti: perle di sale Djibouti, pepe e olio d’oliva. Oltre a questo, basilare per la salsa chimichurri, saranno il dragoncello, il prezzemolo, il cerfoglio, l’erba cipollina, il succo di limone e l’aceto di ciliege.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: PREPARARE IL FUOCO

La prima mossa da compiere sarà preparare il fuoco del barbecue (qui alcuni consigli per domarlo). Preparare la ciminiera con 70 bricchetti di carbone e versarli nel barbecue per la cottura indiretta distribuendoli nei lati. Prima di poter mettere la carne a cuocere sarà necessario attendere finché un leggero strato di cenere non avrà ricoperto i bricchetti superiori.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: LA COTTURA DELLA CARNE

Solitamente siamo abituati a preparare tutto ciò che occorre per il nostro piatto e solo successivamente ci dedichiamo alla cottura della carne. In questo caso, invece, sarà tra le prime cose da fare. Quindi togliere il vostro controfiletto dal frigo e condire la carne con le perle di sale, pepe e un filo d’olio d’oliva almeno un’ora prima della cottura. Solo trascorso questo tempo andrete a porre la carne sul vassoio di cottura e adagiarlo sulla griglia. Per una corretta cottura, chiudere il coperchio (qui trovate spiegati tutti i vantaggi) e non aprire per 20-25 minuti.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE: PREPARAZIONE DELLA SALSA CHIMICHURRI

Originaria dell’Argentina, la salsa chimichurri ha contaminato prima tutto il sud America e poi l’intero continente oltreoceano. E poi, inevitabilmente, ha attraversato l’Atlantico per approdare sulle nostre tavole. Per prepararla basterà approfittare del tempo di cottura della carne. È in quel momento che andrete a lavare e tritare grossolanamente tutte le erbe. Dopo aver fatto ciò andrete a versarle tutte in un frullatore con olio, succo di limone e aceto. Frullare ad alta velocità fino a creare una purea finissima. Il sale si consiglia di aggiungerlo a proprio piacimento. Se necessario – solo se necessario – aggiungere anche acqua facendo attenzione a non rendere il composto troppo liquido.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: COME SERVIRLA

Una volta preparata la vostra salsa, controllate la cottura della carne: quando sarà di vostro gradimento potrete toglierla dal fuoco lasciandola a riposare per 5-6 minuti coperta da un foglio d’alluminio. Successivamente togliere la pellicola, condire con la salsa chimichurri e servire. Potrete accompagnare la vostra carne con un contorno di verdure, anch’esso cotto rigorosamente nel vostro barbecue (ecco alcuni consigli per cuocere gli ortaggi al barbecue).

di Davide Perillo 04/08/2016

Gli ultimi Articoli

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...

CI VUOLE DEL CORAGGIO PER PUBBLICARE LA GUIDA DI BRACIAMIANCORA

SOLO DEI CORAGGIOSI NONCURANTI DEL POLITICAMENTE CORRETTO IN SALSA VERDE POTEVANO PUBBLICARE UNA GUIDA...

TI PIACE LA BISTECCA ALLA FIORENTINA E TIFI PER LA CARNE SINTETICA? ALLORA SEI PROPRIO MATTO

LA CARNE SINTETICA NON PUÒ DIVENTARE OGGETTO DI UN DIBATTITO IDEOLOGICO LA VERITÀ È...

SCOPRI ALTRI ARTICOLI SIMILI

NON TROVO CAMERIERI MA NON VOGLIO PAGARLI DI PIU’

MI SONO RITROVATO PER CASO A FARE DUE CHIACCHIERE CON UNO RISTORATORE SUL DELICATO...

PERCHE’ LA FROLLATURA DELLA CARNE C’E’ SFUGGITA DI MANO

DIECI ANNI FA FROLLATURA DELLA CARNE NON LA CONOSCEVA NESSUNO OGGI ANCHE IL RISTORANTE...

CI VUOLE DEL CORAGGIO PER PUBBLICARE LA GUIDA DI BRACIAMIANCORA

SOLO DEI CORAGGIOSI NONCURANTI DEL POLITICAMENTE CORRETTO IN SALSA VERDE POTEVANO PUBBLICARE UNA GUIDA...