ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

IL VOSTRO CONTROFILETTO COME NON L’AVETE MAI MANGIATO PRIMA. DIRETTAMENTE DAL RICETTARIO WEBER UN PIATTO DAI TIPICI SAPORI SUDAMERICANI: ECCO L’ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

Come accade nella società – o almeno questo si dice – così anche in cucina sono sempre meno le barriere che dividono i paesi. E allora accade che ricette e ingredienti fino a poco tempo fa sconosciuti, siano divenuti ormai un must anche nelle ricette nostrane. Un esempio? La famosissima salsa chimichurri. E proprio con questa salsa il sacro ricettario Weber consiglia di accompagnare la vostra carne. Ecco a voi come preparare l’Entrecote al barbecue con la salsa chimichurri.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: GLI INGREDIENTI

Prima di andare a vedere nel dettaglio come preparare questa delizia occorre conoscere tutti gli ingredienti che dovremo avere sul nostro banco da lavoro in cucina. Innanzi tutto procuratevi un’ottima entrecote di manzo o controfiletto, per dirla all’italiana – affidandovi a un buon macellaio. Dopo aver fatto l’acquisto principale, potrete dedicarvi a tutti gli altri ingredienti: perle di sale Djibouti, pepe e olio d’oliva. Oltre a questo, basilare per la salsa chimichurri, saranno il dragoncello, il prezzemolo, il cerfoglio, l’erba cipollina, il succo di limone e l’aceto di ciliege.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: PREPARARE IL FUOCO

La prima mossa da compiere sarà preparare il fuoco del barbecue (qui alcuni consigli per domarlo). Preparare la ciminiera con 70 bricchetti di carbone e versarli nel barbecue per la cottura indiretta distribuendoli nei lati. Prima di poter mettere la carne a cuocere sarà necessario attendere finché un leggero strato di cenere non avrà ricoperto i bricchetti superiori.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: LA COTTURA DELLA CARNE

Solitamente siamo abituati a preparare tutto ciò che occorre per il nostro piatto e solo successivamente ci dedichiamo alla cottura della carne. In questo caso, invece, sarà tra le prime cose da fare. Quindi togliere il vostro controfiletto dal frigo e condire la carne con le perle di sale, pepe e un filo d’olio d’oliva almeno un’ora prima della cottura. Solo trascorso questo tempo andrete a porre la carne sul vassoio di cottura e adagiarlo sulla griglia. Per una corretta cottura, chiudere il coperchio (qui trovate spiegati tutti i vantaggi) e non aprire per 20-25 minuti.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE: PREPARAZIONE DELLA SALSA CHIMICHURRI

Originaria dell’Argentina, la salsa chimichurri ha contaminato prima tutto il sud America e poi l’intero continente oltreoceano. E poi, inevitabilmente, ha attraversato l’Atlantico per approdare sulle nostre tavole. Per prepararla basterà approfittare del tempo di cottura della carne. È in quel momento che andrete a lavare e tritare grossolanamente tutte le erbe. Dopo aver fatto ciò andrete a versarle tutte in un frullatore con olio, succo di limone e aceto. Frullare ad alta velocità fino a creare una purea finissima. Il sale si consiglia di aggiungerlo a proprio piacimento. Se necessario – solo se necessario – aggiungere anche acqua facendo attenzione a non rendere il composto troppo liquido.

ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI
ENTRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI

ENRECOTE AL BARBECUE CON SALSA CHIMICHURRI: COME SERVIRLA

Una volta preparata la vostra salsa, controllate la cottura della carne: quando sarà di vostro gradimento potrete toglierla dal fuoco lasciandola a riposare per 5-6 minuti coperta da un foglio d’alluminio. Successivamente togliere la pellicola, condire con la salsa chimichurri e servire. Potrete accompagnare la vostra carne con un contorno di verdure, anch’esso cotto rigorosamente nel vostro barbecue (ecco alcuni consigli per cuocere gli ortaggi al barbecue).

di Davide Perillo 04/08/2016